×

Benjamin Mendy resterà in carcere, il calciatore del Manchester City è accusato di altri due stupri

Il calciatore del Manchester City, Benjamin Mendy, resterà in carcere: il difensore è stato recentemente accusato di altri due stupri.

stupro

Il calciatore del Manchester City, Benjamin Mendy, è stato accusato di altri due stupri e, di conseguenza, la sua permanenza in carcere è stata prolungata.

Benjamin Mendy resterà in carcere, il calciatore del Manchester City è accusato di altri due stupri

Il calciatore francese del Manchester City, Benjamin Mendy, è stato recluso in carcere nella città di Liverpool, nel Regno Unito, nel mese di agosto. Il difensore è stato arrestato dopo aver ricevuto a suo carico quattro accuse di stupro e una denuncia per violenza sessuale.

Recentemente, ai capi d’accusa già rivolti contro Benjamin Mendy, si sono aggiunte due nuove accuse di stupro. Per questo motivo, è stato stabilito che il calciatore non potrà uscire di carcere su cauzione, respingendo la richiesta avanzata dai suoi legali.

Benjamin Mendy resterà in carcere, le accuse rivolte al difensore francese

Alla luce degli ultimi sviluppi, quindi, Benjamin Mendy resterà in prigione fino al prossimo 24 gennaio 2022: data che indica l’inizio durante il quale verrà giudicato per le accuse a suo carico.

Il calciatore del Manchester City era stato accusato di tre stupri e di una violenza sessuale nel mese di agosto 2021. Gli abusi si sarebbero verificati presso l’abitazione dello sportivo, situata a Prestbury, in prossimità di Manchester, in un periodo compreso tra il mese di ottobre 2020 e agosto 2021.

Alle accuse inizialmente rivolte a Mendy, nelle ultime settimane se ne sono aggiunte altre tre, tra le quali figura anche una denuncia sporta da una minorenne.

Benjamin Mendy resterà in carcere, i Mondiali e il Manchester City

Benjamin Mendy, 27 anni, è stato acquistato dal Manchester City nel 2017 per un valore totale corrispondente a 58 milioni di euro.

Nel 2018, il difensore ha partecipato ai Mondiali di calcio con la nazionale francese diventando campione del mondo.

Contents.media
Ultima ora