Bollo auto: basilicata, puglia, calabria
Bollo auto: basilicata, puglia, calabria
Motori

Bollo auto: basilicata, puglia, calabria

bollo auto
bollo auto

Vediamo insieme le procedure di rimborso del bollo auto in determinate regioni ovvero in Basilicata, puglia e in calabria.

Argomenti trattati

Il bollo auto purtroppo va pagato periodicamente da tutti i possessori di autoveicoli, motocicli e in generale dai possessori di mezzi di trasporto. Nei casi dei rimborsi, tuttavia, esistono modalità differenti in base alla regione. Vediamole insieme concentrandoci in particolare sulla Basilicata, Puglia e Calabria.

Innanzitutto bisogna premettere che il rimborso auto è applicato solo in determinate circostanze. Ad esempio nel caso in cui è stato effettuato per sbaglio un doppio pagamento, un pagamento in eccesso o uno non dovuto ( a seguito, per esempio, di una vendita antecedente alla data di inizio del periodo tributario, di un furto o della demolizione dell’auto).

Basilicata

Per questa specifica regione le domande di rimborso dovranno essere indirizzate all’Ufficio Ragioneria Generale e Fiscalità Generale della regione Basilicata ( Via V. Verrastro 4, Cap. 85100, Potenza) e redatte in carta bianca. Bisognerà indicare con precisione il nome, il cognome, il codice fiscale, la residenza e il numero di telefono per poter essere rintracciati in caso di dubbi o problemi.

Infine andranno indicate anche le modalità preferite per ricevere il rimborso ( ad esempio con assegno circolare, con codice postale o bancario).

Tenete presente che il rimborso non verrà effettuato ( per motivi pratici) per somme inferiori ai 12 euro e che la domanda va effettuata entro tre anni solari dal versamento di cui state richiedendo il rimborso allegando sempre la specifica documentazione ( fotocopia della carta di circolazione, ricevuta del pagamento del bollo da rimborsare e, se necessario, fotocopia di ricevuta di versamento del bollo valido).

Puglia

Anche per questa regione le modalità sono simili ma la domanda dovrà essere rivolta presso le Unità Territoriali ACI e la rete delle Delegazioni ACI. In questo caso la somma minima per richiedere il rimborso è fissata a 15,49 euro.

Calabria

Le domande vanno rivolte alla Regione Calabria e in particolare al Dipartimento N.4 – Bilancio e patrimonio- settore N.3 Tributi e Contenzioso- Servizi Decentrati CS-CZ-RC.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
De Longhi Inissia EN 80.O
73.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €