Borseggia un'anziana, arrestato il rapinatore
Borseggia un’anziana, arrestato il rapinatore
Cronaca

Borseggia un’anziana, arrestato il rapinatore

genova

La donna, di 79 anni, è stata rapinata in pieno centro a Genova. Fermato un algerino con precedenti penali.

Una donna si incammina verso casa. Un uomo la segue a pochi metri di distanza; scatta improvvisamente in avanti e strappa violentemente la borsa della donna, che cade a terra. Queste immagini, registrate dalle telecamere di videosorveglianza dell’area del centro di Genova, hanno permesso d’identificare il rapinatore. Le Forze dell’Ordine hanno fermato un uomo di 40 anni in quanto gravemente indiziato per il reato di rapina aggravata. Il crimine è stato commesso il 18 aprile nei vicoli del centro storico di Genova. Sarebbe lui l’uomo che ha aggredito alle spalle una donna di 79 anni, strappandole violentemente la borsa di mano. La signora, cadendo a terra, ha riportato leggero trauma cranico. Il presunto colpevole è di origine algerina, irregolare sul territorio italiano. Non ha fissa dimora e ha già avuto problemi con la giustizia italiana per via di precedenti penali; in passato ha infatti commesso reati contro la persona, il patrimonio e per spaccio di stupefacenti.

genova rapina

Le indagini

Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile, in particolare dalla sezione che si occupa di contrastare la criminalità comune.

La minuziosa analisi delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza è stata fondamentale per identificare il colpevole. Un particolare ha condotto all’uomo: la sua particolare capigliatura. I servizi di appostamento e di osservazione, uniti alla precisa conoscenza del centro storico, hanno inoltre contribuito ad appurare l’identità del rapinatore. L’uomo è ora detenuto presso il carcere di Marassi.

Anziani presi di mira

Ogni giorno si verificano diversi casi di raggiri, truffe e rapine verso persone anziane. Proprio per difendere i cittadini da tale raggiri, le Forze dell’Ordine hanno condotto diverse campagne di prevenzione al fine di arginare, nei limiti del possibile, i rischi che corrono le persone meno giovani. Sul sito web della Polizia di Stato si trovano consigli utili per aiutare la potenziali vittime a cogliere le situazioni ‘a rischio’. Le azioni criminali ai danni dei meno giovani riempiono purtroppo le pagine di cronaca. E’ diventato virale il video che mostra una rapina avvenuta a Milano pochi giorni fa, in via Valtorta (zona Turro). Un anziano, mentre apre il portone del condominio, è aggredito da un uomo più giovane che lo colpisce con estrema violenza al volto. La vittima sviene e, cadendo, sbatte la testa. Il rapinatore cerca il portafogli, ruba il denaro e scappa. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno permesso di riconoscere l’aggressore, a causa dei suoi tatuaggi e dei vestiti indossati. E’ un romeno di 29 anni, con precedenti penali. Anche in questo caso, la vittima della rapina è già stata scelta. Il rapinatore si posiziona dietro a una colonna, si sporge leggermente per studiare la situazione, finge di parlare al telefono per non destare sospetti. Quando l’anziano, che porta il sacchetto della spesa, arriva davanti a casa, parte l’aggressione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Plantronics Cuffie Auricolari Backbeat Fit
89.99 €
99.99 € -10 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora