×

Brescia, bimba di 2 anni cade nella piscina di casa e muore

Una bambina di 2 anni è affogata nella piscina di casa: la tragedia è avvenuta a Lonate del Garda. La piccola pare sia sfuggita agli occhi dei genitori.

Brescia bimba cade piscina

Pare sia sfuggita solo per qualche istante agli occhi dei genitori e quei pochi attimi le sono stati fatali. La famiglia è travolta dal dolore per la morte della bimba di 2 anni, caduta nella piscina a casa della nonna.

Brescia, bimba cade in piscina e muore

È caduta nella piscina ed è affogata. La tragedia, avvenuta nella serata di venerdì 13 maggio, si è verificata a Lonate del Garda, comune in provincia di Brescia. La famiglia si era riunita a casa della nonna, quando la piccola si sarebbe allontanata e all’improvviso sarebbe caduta in piscina.

Il primo a essersi accorto della sua presenza in acqua è stato lo zio, che si è tuffato per recuperare la bambina.

Portata fuori dalla piscina, sono scattati i soccorsi, ma la bimba purtroppo era già in fin vita.

I soccorsi

Non solo l’intervento dello zio: sul posto sono arrivati medici e paramedici del 118, che hanno fatto il possibile per rianimare la bambina, la quale è stata poi trasportata in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia. La piccola è stata ricoverata per due giorni nel reparto di Rianimazione, ma purtroppo il suo cuoricino ha smesso di battere nella giornata di domenica 15 maggio.

Sul tragico episodio indagano ora i carabinieri: al momento la Procura non ha aperto un fascicolo. A breve si capirà se dovranno essere avviate indagini su terzi. Intanto è attesa l’autopsia per capire nel dettaglio le cause del decesso.

Contents.media
Ultima ora