×

Brindisi tradizionali scozzesi

Condividi su Facebook

Per incorporare le tradizioni scozzesi nel vostro matrimonio potreste utilizzare i tradizionali brindisi. Se voi o il partner siete di origini scozzesi o volete includere le tradizioni scozzesi nel matrimonio ci sono diversi brindisi che potete scegliere. Questi avranno lo scopo di augurarvi buona fortuna nell’iniziare una nuova vita assieme.

Per iniziare il ricevimento
Secondo la tradizione scozzese il padre della sposa o l’officiante delle nozze sono i primi a fare un brindisi in onore degli sposi. Questo brindisi dovrà includere dei consigli su come essere felice nel matrimonio e il narratore può anche raccontare un episodio divertente che riguardi i neo-sposi.

Ringraziamenti
Lo sposo è colui che in genere risponde al brindisi iniziale. Ringrazia per gli auguri e i genitori della sposa, i suoi genitori, i testimoni e le persone che lo hanno aiutato a preparare e organizzare il matrimonio.

Auguri
Il testimone dello sposo sarà il prossimo a fare gli auguri agli sposi a nome di tutti gli invitati. Augurerà salute e felicità alla coppia estendendo il suo augurio anche ai genitori della coppia che hanno “ospitato” il ricevimento. Spesso il brindisi finisce con un brindisi alla salute dei genitori degli sposi.

Altri auguri
I brindisi scozzesi hanno la funzione di augurare la felicità agli sposi ed è facile che chi pronuncia il brindisi ripeta un detto scozzese ” possa Iddio tenervi nella sua mano e non stringerla mai troppo” per augurare alla coppia una vita lunga e prospera.

Il momento dei brindisi
Nei matrimoni tipici scozzesi solo 4 persone possono pronunciare il brindisi ossia il padre della sposa, lo sposo, il testimone dello sposo e l’officiante del matrimonio. Il testimone dello sposo parla a nome di tutti gli ospiti riducendo il tempo dedicato ai brindisi per poter andare avanti con il ricevimento.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.