> > Brinidisi, trovato il cadavere di una donna in una cella frigorifero

Brinidisi, trovato il cadavere di una donna in una cella frigorifero

Carabinieri

A scoprire il cadavere della donna nella cella frigorifero sono stati i carabinieri.

Orrore in provincia di Brindisi, dove è stata fatta una macabra scoperta.

Una donna è stata trovata senza vita in una cella frigorifero. Gli inquirenti stanno indagando sulla vicenda.

Brinidisi, trovato il cadavere di una donna in una cella frigorifero

Sono coinvolti i carabinieri e la polizia scientifica, che stanno lavorando congiuntamente per avere quante più notizie possibile sul cadavere ritrovato. Al momento non si quasi nulla della donna trovata morta in una cella frigorifero. L’unica notizia, ad ora, è che si tratta di un’anziana signora di età compresa tra i 70 e gli 80 anni.

Le ipotesi al vaglio degli inquirenti

Il corpo è stato trovato dai carabinieri a Ceglie Messapica, in provincia di Brinidisi, in un terreno alla periferia della cittadina in contrada Galante Minzella. Le generalità della vittima sono ignote e non si conosce il movente. Quasi sicuramente gli inquirenti dovranno sentire i parenti per capire se ci sono malumori in famiglia o se qualcuno ha avuto discussioni di recente con la vittima.