×

Capacità di ascolto nei bambini

default featured image 3 1200x900 768x576

parlare1 200x300

Devi essere molto paziente affinchè un bambino ti ascolti, dato che hanno una soglia d’attenzione minore degli adulti.

La capacità di ascoltare in un bambino è veramente importante, sia in termini scolastici che in termini sociali. Nonostante ciò, non ci sono corsi specifici a scuola per imparare ad ascoltare. Fortunatamente, sviluppando la capacità di ascolto dei vostri bambini attraverso giochi e altre attività, aiuterete non solo loro, ma anche voi stessi e le altre persone che dovranno interagire coi vostri bambini.

L’importanza di ascoltare
Potrete constatare che la sfida più ardua per gli insegnanti è fare in modo che gli studenti prestino attenzione in classe.

Se un bambino non è capace di ascoltare, renderà l’apprendimento e il fare nuove amicizie più difficoltoso. Ascoltare è una capacità importante che serve per comunicare con gli altri, sia in classe che al di fuori. Ascoltare è diverso da “sentire” semplicemente qualcosa. Ascoltare implica sentire e processare quello che è stato detto. Quando i bambini sentono e basta, potrebbero non capire quello che è stato detto. Questo mostra che ascoltare è importante per instaurare relazioni e imparare.

Come insegnare ad ascoltare
Leggere è uno dei modi più facili per insegnare ai bambini ad ascoltare. Quando leggete per i vostri figli, praticamente costringete i bambini ad ascoltare per capire come procede la storia. Quando leggete al bambino una storia che già conosce, assicuratevi che stia ascoltando leggendo una riga sbagliata. Se vostro figlio si rende conto dell’errore, vuol dire che era attento. Un altro modo per insegnare ai vostri bambini come ascoltare è sviluppare la sua capacità d’ascolto. Quando parlate ai vostri figli, prima spiegate loro perché vorreste parlare con loro. Mantenete il contatto visivo, inginocchiatevi così da essere allo stesso livello dei vostri bambini. Toccate le loro spalle o le loro braccia mentre parlate. Modulate il tono di voce in modo da renderlo coinvolgente o menzionate qualcosa di loro gusto. Permettetegli di parlare. Ripetete quello che vi dicono in modo da essere sicuri di aver capito bene. Dopo la discussione, chiedete ai vostri figli di ripetervi i punti principali della conversazione. Se non riescono a ricordarli, non sforzateli. Continuate ad esercitarvi e a costruire la capacità d’ascolto dei vostri bambini.

Imparare ad ascoltare attraverso i giochi
Giocare a qualcosa di semplice coi vostri figli aiuta ad incrementare la capacità d’ascolto. Giochi come “Simon dice” richiedono che i bambini si concentrino su quello che state dicendo per giocare. Oltre ai giochi classici, potete inventarne di nuovi. Per esempio, giocate a “ordinare” ai vostri figli di parlare. Dopo 5 secondi, dite loro di sedersi e smettere di parlare. Andate avanti così per circa 10 minuti. Dopo che il gioco s è concluso, ricompensate i vostri figli per essere stati attenti. La prossima volta che giocherete, dite loro di parlare e poi aspettate 10 secondi prima di dire loro di sedersi. Continuate ad aumentare il lasso di tempo tra un ordine e un altro. I bambini potrebbero inoltre divertirsi a sentirvi raccontare storie attraverso le bambole o giochi vari. Fingete che sia il giocattolo a raccontare la storia e dopo che avrete finito, chiedete ai bambini di ripetervi di cosa parlava la storia. La volta successiva, lasciate che siano i vostri figli a raccontare una storia mediante i giocattoli. Mostrate loro interesse per quello che stanno raccontando, stando in silenzio ad ascoltare.

Cose da evitare
Evitate i urlare o parlare ai vostri figli attraverso degli ordini se non stanno ascoltando. Invece, usate il linguaggio del corpo per aiutarvi. Per esempio, se vostro figlio non ha riordinato la camera e sta disegnando, dite loro che il disegno è davvero bello. Dopo, toccate la loro spalla e spiegate che potranno finire il disegno dopo che avranno finito di pulire la camera. Evitate di usare frasi del tipo, “Quante volte ti devo dire di fare questo?” oppure “Quante volte devo ancora chiedertelo?“. Queste frasi comunicano al bambino solo che siete arrabbiate. Se volete comunicare coi vostri figli, dovete prima di tutto dare il buon esempio, essere dei modelli da seguire.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora