Caterina Balivo lascia Detto Fatto: le possibili sostitute
Caterina Balivo lascia Detto Fatto: le possibili sostitute
Gossip e TV

Caterina Balivo lascia Detto Fatto: le possibili sostitute

Caterina Balivo lascia Detto Fatto: chi la sostituirà?
Caterina Balivo lascia Detto Fatto: chi la sostituirà?

I fan di Detto Fatto dovranno abituarsi a una nuova conduttrice: Caterina Balivo, dopo 5 anni, lascia la trasmissione.

Ormai la notizia è ufficiale: Caterina Balivo lascia Detto Fatto. La Balivo conduce la trasmissione dal 2013, assentandosi solo per la gravidanza. Ma dopo cinque anni ha deciso che è arrivato il momento di cambiare e di dedicarsi a un nuovo progetto su Rai 1. Nel frattempo, iniziano a circolare i nomi della sua possibile sostituta. E la madre di Caterina ha rilasciato un’intervista in cui ha svelato un lato inaspettato della conduttrice.

Caterina Balivo lascia Detto Fatto

È un duro colpo per i fan di Detto Fatto. Caterina Balivo lascia la conduzione del programma, dopo ben cinque anni in cui ha saputo intrattenere il pubblico di Rai 2 ogni pomeriggio. Dal lunedì al venerdì, ogni giorno, la Balivo ha portato sul piccolo schermo un programma divertente, ricco di spunti interessanti dal make up alla cucina, dalla moda al benessere. Un format in cui convivono tutorial di ogni genere, in un’alternanza di esperti, personaggi dello spettacolo e gente comune.

Non è difficile capire perché Caterina Balivo sia rimasta saldamente al timone del programma tanto a lungo.

Il suo stile è apprezzato dal pubblico di tutte le età. Solare, bella ma autoironica, mai volgare e sempre vicina alla “donna comune” che si trova dall’altra parte dello schermo.

Dopo cinque anni (dal 2013 al 2018, fatta eccezione per la pausa dovuta alla gravidanza), Caterina ha deciso che è giunto il momento di cambiare.

I progetti futuri

Ma i fan di Caterina possono tirare un sospiro di sollievo: avranno ancora la possibilità di vederla in televisione, ogni pomeriggio. Sembra che alla Balivo verrà affidata la conduzione di una trasmissione su Rai 1, in fascia pomeridiana, proprio come Detto Fatto. Il nome del programma non è ancora stato rivelato, ma si sa che andrà in onda nel primo pomeriggio, subito prima de La vita in diretta.

Le possibili sostitute

La produzione ha subito iniziato i provini per la sostituta di Caterina. Le selezioni sono ancora aperte, quindi non c’è nessuna notizia ufficiale, ma circolano già alcune ipotesi. Impossibile non pensare a Serena Rossi, che ha sostituito Caterina durante la sua seconda gravidanza.

Ma gli impegni di Serena come attrice sono molti e sembra difficile che potrà occuparsi anche della conduzione di Detto Fatto.

Più probabile è Natasha Stefanenko, ex modella russa di 47 anni, così come Violetta (alias Lodovica Comello), particolarmente nota al pubblico più giovane. Tra le ipotesi è comparso anche il nome di Vladimir Luxuria.

Le parole della madre

Nel frattempo, il pubblico sta scoprendo un lato nuovo di Caterina, grazie a un’intervista rilasciata dalla madre per Tv Sorrisi e Canzoni. La donna ha raccontato che, da bambina, Caterina aveva ambizioni molto lontane dal mondo della televisione. “Il suo sogno era diventare magistrato per combattere le ingiustizie. È una che prende posizione quando ci crede. Alle superiori era rappresentante di classe ed era la prima a parlare se doveva far valere le ragioni sue e dei suoi compagni”.

Poi è arrivato l’amore per il mondo dello spettacolo. Un mondo difficile e competitivo, tanto che la famiglia ha cercato di metterla in guardia.

“Le abbiamo fatto capire sin dall’inizio che il mondo dello spettacolo è effimero. Oggi c’è e domani chissà”. Eppure, proprio il mondo della televisione ha regalato a Caterina Balivo successo e grandi soddisfazioni. Anche la madre confessa di guardare i suoi programmi tutti i giorni, per sentirla vicina a sé.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 422 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.