×

Come curare la diarrea nei bambini

default featured image 3 1200x900 768x576

cacca 150x150

Istruzioni

    • 1
    • Contatta il pediatra di tuo figlio se pensi che possa avere un’intossicazione alimentare. Alcuni batteri come la salmonella possono essere fatali per i bambini se non curati in tempo. La diarrea da avvelenamento alimentare può spesso essere accompagnato da dei forti crampi allo stomaco e da sangue nelle feci. State attenti, perché se anche altre persone che sono state nella stessa scuola del tuo bambino presentano gli stessi sintomi è sicuramente intossicazione alimentare.
    • 2

Attenti alle feci con odori dolci o alle feci liquide: se accompagnate da febbre e vomiti si tratta sicuramente di un rotavirus. In questa situazione chiama il pediatra. Il rotavirus può causare una veloce e grave disidratazione, in particolar modo nei neonati.

    • 3

Non dare ai tuoi bambini delle bibite sportive, del latte o dello yogurt durante il periodo di diarrea. Questi tipi di bibite non sono proprio indicati per la cura della diarrea e i bambini hanno delle difficoltà nel digerire il lattosio durante le malattie gastro-intestinali.

    • 4

Non somministrare medicine anti-diarrea se non consigliato da un medico. La diarrea non è una bella cosa e ma è il modo in cui il nostro corpo espelle i batteri. Inoltre, le medicine contengono delle sostanze simili a quelle contenute nell’aspirina, che se assunte possono peggiorare la situazione.

    • 5

Diminuisci la quantità di succo di frutta da dare ai tuoi figli; alcuni di questi, come il succo alla mela, sono dei lassativi naturali e altri (come il succo d’arancia) irritano lo stomaco.

Dunque, bere dei succhi di frutta potrebbe peggiorare la diarrea.

    • 6

Cura ed evita la disidratazione dando ai tuoi figli altre bevande. Le medicine da banco per la reidratazione orale sono il miglior modo di rimetter in circolo fluidi e nutrienti; tutto ciò si può fare anche bevendo piccoli sorsi d’acqua.

    • 7

Il bambino deve riprendere a mangiare cibo solido molto piano. Si può iniziare con la dieta BRAT- a base di banane, riso e pane tostato. Potresti dargli anche del cibo mobido come brodo o della gelatina.

Contents.media
Ultima ora