Come impostare Outlook come programma di posta predefinito
Come impostare Outlook come programma di posta predefinito
Tecnologia

Come impostare Outlook come programma di posta predefinito

programma di posta predefinito

Se usate diversi client di posta elettronica, dovrete necessariamente sceglierne uno predefinito. Ecco come fare per impostare Outlook su Explorer.

I client di posta elettronica a disposizione degli utenti sono diversi. Outlook è un programma di posta elettronica sviluppato da Microsoft disponibile in pacchetto all’interno di Microsoft Office. Mette a disposizione diversi servizi, tra cui il diario e il calendario, ed è in grado di comunicare con programmi esterni quali Skype. Se desiderate impostarlo come programma di posta predefinito sul vostro browser, basta seguire pochi e semplici passaggi.

Programma di posta predefinito

Se avete più di un client di posta elettronica installato sul vostro computer, uno di questi diventerà automaticamente il vostro programma di posta predefinito per il browser che usate solitamente. Quando il client di posta è impostato come predefinito, il suo funzionamento si integra con quello delle altre applicazioni che avete in uso, di fatto facilitandovi il passaggio da una all’altra. Se tra i client che possedete, il vostro preferito è Outlook, vi basterà impostarlo come programma di posta predefinito per lasciargli la precedenza sugli altri.

Farlo, tra l’altro, è facilissimo. Ecco tutti i passaggi da seguire.

Impostare Outlook come predefinito

Se volete impostare il client Outlook come predefinito su Explorer, controllate prima quale versione di Windows avete. Il procedimento, infatti, varia leggermente in base all’aggiornamento del software. In ogni caso, comunque, i passaggi sono estremamente semplici. Eccoli spiegati.

Per chi usa Windows Vista

Se la versione del vostro Windows è Vista, allora queste sono le indicazioni che dovrete seguire per impostare correttamente Outlook come programma predefinito.

  • Innanzitutto aprite Internet Explorer e selezionate la voce “Strumenti” dalla barra del menù del browser. Cliccate, quindi, su “Opzioni Internet“.
  • Fate clic sulla scheda “Programmi“.
  • Individuate la sezione “Programmi internet“. Selezionate “Imposta programmi” per impostare i programmi di default.
  • Cliccate su “Microsoft Outlook“.
  • Adesso potete selezionare l’opzione “Imposta questo programma come predefinito“.
  • Fate clic su “OK” per salvare le impostazioni. E poi, ancora, fate clic su “OK” per chiudere la finestra “Opzioni Internet”.

Ecco fatto.

Con pochissimi passaggi avete impostato Outlook come predefinito.

Per Windows 98, 2000, Windows XP e Windows 10

Se invece che Vista avete le versioni 98, 2000, XP e 10, i passaggi che dovete seguire sono questi. Sono simili, ovviamente, ma con qualche piccola differenza.

  1. Anche questa volta aprite la vostra pagina di Internet Explorer.
  2. Cliccate su “Strumenti” nella barra dei menu e selezionate la voce “Opzioni Internet“.
  3. Una volta entrati, selezionate la scheda “Programmi“.
  4. Scegliete l’opzione “Microsoft Outlook” nella sezione “Email“.
  5. Giunti a questo punto, potete fare clic sulla voce “Applica” per impostare il nuovo programma predefinito.
  6. Ora cliccate su “OK” per chiudere la finestra “Opzioni Internet” e terminare il processo.

Come avete visto, i passaggi da seguire sono pochi e semplici. Ovviamente, il procedimento è uguale, qualunque sia il client che decidete di impostare.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche