Come partecipare Messa di Pasqua in Vaticano
Come partecipare Messa di Pasqua in Vaticano
Cultura

Come partecipare Messa di Pasqua in Vaticano

Messa di Pasqua in Vaticano

Per assistere dal vivo alla Messa di Pasqua in Vaticano è necessario essere muniti di biglietto. Ecco dove trovarlo.

Il momento della Pasqua è uno dei più sentiti nella comunità cristiana. L’apice della celebrazione prevede una Messa solenne tenuta dal Papa, proprio la domenica pasquale, in Piazza San Pietro. Vista la solennità dell’evento e l’enorme risonanza che ogni anno comporta, ingenti sono le misure di sicurezza messe in atto per garantire la sicurezza dei partecipanti. Le richieste per partecipare all’evento sono, ovviamente, moltissime. Qual è, dunque, la corretta procedura per provare ad assistere alla Messa di Pasqua in Vaticano? Ecco tutte le informazioni necessarie.

La Messa di Pasqua in Vaticano

La Messa di Pasqua in Vaticano del Papa sarà celebrata, come ogni anno, nella Basilica di San Pietro e nella Piazza antistante, luogo in cui vengono celebrate la maggior parte delle messe del calendario liturgico. La motivazione, oltre che spirituale, è logistica: Piazza San Pietro, infatti, ha la capacità di ospitare più di 15.000 persone. A fare richiesta per assistere alla Messa di Pasqua sono, ovviamente, molte più persone.

Ecco perché si rende necessario un sistema di accessi controllato attraverso la stampa di biglietti personali. Per la maggior parte delle messe con il Papa, infatti, avrai bisogno di un biglietto, certo. Ma, per questo biglietto, non dovrai pagare nulla. Gli eventi, infatti, sono sempre gratuiti, e il ticket serve solo a tenere sotto controllo il numero degli ingressi.

Assicurarsi un biglietto

Se hai un biglietto regolare per partecipare alla Messa di Pasqua in Vaticano, hai la possibilità di arrivare fino alla piazza centrale. Non dimenticare che, per queste procedure, dovrai passare diversi controlli fatti dalle guardie di sicurezza. Ci sono regole precise da seguire e divieti di cui dovrai essere a conoscenza per evitare contrattempi. Se ancora non hai i biglietti necessari, puoi prenotarli scrivendo alla Prefettura della casa pontificia. Se hai bisogno di 1-6 biglietti puoi prenderli direttamente dalle Guardie Svizzere, fino a 3 giorni prima della Messa.

I biglietti sono reperibili anche direttamente alla Bronze door, ovvero la Porta di bronzo, dalle 8 del mattino sino alle 17. La capacità è molto limitata, quindi ricorda di prenotare i biglietti in tempo, inviando un fax direttamente alla sede del Vaticano tra i 2 e i 6 mesi prima. I biglietti si possono trovare alla Prefettura Vaticana, che si trova subito dopo la Porta di Bronzo, dai 4 ai 5 giorni prima dell’evento. Ricorda che i biglietti sono sempre gratuiti, non farti ingannare da chi cerca di venderteli.

Biglietti di gruppo

Un discorso a parte meritano i biglietti comprati in gruppo, superiori, cioè, alle dieci unità. In questo caso, non è possibile comprarli tutti insieme tramite la Prefettura Vaticana. Per gli spostamenti di gruppo, infatti, è stato stabilito che è compito della parrocchia locale organizzare la trasferta. Chiedi delucidazioni al tuo parroco, dunque, sarà lui a spiegarti le dinamiche dell’organizzazione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche