×

Come riconoscere il gatto novegese delle foreste

default featured image 3 1200x900 768x576
gatto%20norvegese

Il gatto norvegese è un animale dal temperamento mite. Sono gatti che generalmente vanno d’accordo con gli altri animali e sono adatti per i bambini. Amano la loro famiglia e sono abbastanza diffidenti con gli sconosciuti, anche se una volta fatta amicizia trasmettono loro tutto l’affetto possibile.

Istruzioni

1. Guardate gli occhi. Gli occhi del gatto norvegese sono a mandorla, di colore verde smeraldo, accentuati dal contorno del loro muso, di forma triangolare.

2. Il loro pelo è lungo e folto, composto da due strati: uno è il sottopelo, lanuginoso indispensabile per l’inverno ed eliminato all’inizio della primavera. L’altro è il mantello esterno, lungo e setoso, che invece rimane tutto l’anno.

3. Il colore dei gatti norvegesi sono svariati: possono essere di un unico colore, striati e maculati.

4. Altra caratteristica sono i peli delle orecchie: possono raggiungere una lunghezza di circa 4 cm.

5. La coda è molto lunga e folta; può arrivare a raggiungere i 12 cm. di lunghezza in un gatto adulto.

6. Il loro pelo cambia a seconda delle stagioni, d’estatte e comunque con il caldo tenderà a diradarsi leggermente, mentre d’inverno sarà sempre folto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora