Corona ha pagato le tasse, lo dicono gli avvocati
Corona ha pagato le tasse, lo dicono gli avvocati
Gossip e TV

Corona ha pagato le tasse, lo dicono gli avvocati

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona, secondo l'avvocato Ivano Chiesa, ha pagato regolarmente le tasse. In sua difesa si era mossa anche Belén.

Fabrizio Corona è ancora in carcere, ma i suoi avvocati sono fiduciosi. “Le sue società, Atena e Fenice, hanno pagato in questi anni 8 milioni di euro di tasse e quindi lasciamo giudicare ora ai giudici se questo è un evasore fiscale” ha dichiarato ai giornalisti l’avvocato Ivano Chiesa. L’ex re dei paparazzi è stato accusato di evasione fiscale dopo che sono stati ritrovati 2,6 milioni di euro in contanti non dichiarati e a lui riconducibili. Fabrizio li aveva fatti nascondere in parte nel controsoffitto della casa di una sua collaboratrice e in parte in Austria. “Crediamo di aver dimostrato finalmente al Tribunale non solo la provenienza lecita di quei soldi, ma anche le tasse che ha pagato Corona” ha concluso il legale. Fabrizio in questi lunghi mesi in carcere ha mantenuto un profilo più basso rispetto alla sua precedente detenzione. Poco clamore e poche dichiarazioni. Anche stavolta, però, tanti sono i personaggi del mondo dello spettacolo e non solo che si sono schierati dalla sua parte.

In molti trovano assurdo che ci siano ancora assassini a piedi libero, mentre l’ex re dei paparazzi, che non ha ammazzato nessuno, deve sempre pagare tutto senza sconti.

Belén lo difende

Fabrizio

Tra coloro che si sono presentati in Tribunale per difendere Fabrizio Corona c’è stata anche Belén Rodriguez, sua storica ex. La showgirl argentina ha affermato in Tribunale che Fabrizio quando stava con lei aveva parecchio contante con sé e pagava sempre tutto cash, dai ristoranti alle vacanze. La Rodriguez è convinta che l’ex re dei paparazzi non sia una persona cattiva, ma solo troppo ossessionata dal guadagno e dai soldi in generale. E, proprio questo amore per i soldi, pare lo abbia riportato in carcere per la seconda volta. A fargli visita ci vanno continuamente sia mamma Gabriella che la fidanzata Silvia Provvedi. Quest’ultima non ha mai smesso di stargli accanto, per quanto possibile, e di dargli forza.

Appuntamento al 23 gennaio

Fabrizio

Dopo l’udienza in cui ha parlato l’avvocato di Fabrizio Corona, Ivano Chiesa, i giudici hanno rinviato la discussione del pm Alessandra Dolci e della difesa al prossimo 23 gennaio.

Il consulente della difesa ha poi precisato che Corona, dopo l’arresto dell’ottobre 2016, ha pagato, con le sue società, 1,9 milioni di euro di tasse. Ma Fabrizio ci tiene ad uscire presto dal carcere non solo per riabbracciare mamma e fidanzata. In quest’ultimo periodo infatti la sua ex moglie Nina Moric ha rilasciato delle dichiarazioni pesantissime che riguardano loro figlio Carlos. A quanto pare il ragazzo oggi è affidato alla nonna materna, ovvero Gabriella Corona. Una donna che la Moric ha attaccato duramente dicendo che è grazie alle sue conoscenze se è riuscita a toglierle la custodia del figlio. Ma c’è di più. La modella croata ha anche affermato che Carlos è gravemente ammalato e le impediscono di vederlo quanto vorrebbe. Naturale che Fabrizio voglia uscire il prima possibile per tornare finalmente a riabbracciare quegli affetti che gli sono mancati per troppo tempo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche