> > Costa: "Valutiamo riapertura delle discoteche dall'11 febbraio, via mascherin...

Costa: "Valutiamo riapertura delle discoteche dall'11 febbraio, via mascherine all'aperto"

costa riapertura discoteche

Il sottosegretario Costa ha annunciato che il governo valuterà la possibile riapertura delle discoteche dopo l'11 febbraio. 

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha annunciato che, se i numeri pandemici continueranno a calare, entro poche settimane potrebbe essere disposta la riapertura delle discoteche e delle sale da ballo.

Ha inoltre affermato che l’obiettivo del governo è quello di non prorogare lo stato di emergenza il 31 marzo e tornare, per quel periodo, alla normalità.

Costa sulle discoteche e le mascherine

Intervenuto durante la trasmissione Un giorno da pecora in onda su Rai Radio 1, l’esponente dell’esecutivo ha dichiarato che, con i numeri in discesa, gradualmente si arriverà a togliere le mascherine, in un momento molto prossimo all’aperto, e poi anche al chiuso.

Secondo lui, in presenza di dati positivi, “quelle all’aperto si dovrebbero togliere dall’11 febbraio“.

L’altro obiettivo del governo, come predetto, è quello di riaprire le discoteche. A chi gli ha chiesto se ciò potrà accadere entro il prossimo weekend, ha risposto che “non mi sento di escludere che alla fine di questa proroga (ndr. all’11 febbraio) si possa dare in automatico una risposta ai gestori“.

Costa sui concerti

Quanto infine ai concerti, il sottosegretario ha sottolineato che i dati fanno guardare al futuro con fiducia. Pur manifestando l’esigenza di proseguire con la campagna di vaccinazione, ha concluso, “è ragionevole pensare che febbraio possa essere il mese in cui quei settori che non hanno avuto risposte potranno averne“.