×

Covid, il Green Pass potrebbe essere allentato con il 90% dei vaccinati. L’annuncio di Figliuolo

Con il 90% della popolazione vaccinata il Green Pass potrebbe sparire. Per il commissario Figliuolo si raggiungerà questa cifra tra 34 giorni.

Covid Green Pass Figliuolo

Il Green Pass potrebbe subire prossimamente delle modifiche se viene raggiunto il 90% della popolazione vaccinata. L’annuncio arriva dal commissario all’emergenza covid, il generale Francesco Paolo Figiluolo che, in visita a Padova, ha annunciato importanti novità. L’Italia infatti potrebbe cominciare ad uscire da questo lungo tunnel dell’emergenza sanitaria.

Tutto naturalmente dipende da come risponderà il Paese in queste prossime settimane.

Covid Green Pass Figliuolo, “Quando raggiungeremo l’obiettivo ci sarà un allentamento delle misure”.

Il messaggio dato dal commissario Figliuolo trasmette ottimismo, in un periodo di forte sfiducia come questo. La riflessione di Figliuolo però invita a non abbassare la guardia e a tenere un comportamento responsabile: “Quando raggiungeremo il 90% dei vaccinati, e se poi i comportamenti continueranno ad essere responsabili come stiamo facendo tutti noi e le curve confermeranno l’andamento attuale, credo che il governo penserà un qualcosa che potrà andare verso un alleggerimento delle misure di contenimento attuali, come l’obbligo del Green Pass”.

Covid Green Pass Figliuolo, “Con 70mila vaccinazioni, ci saranno 2 milioni di persone vaccinate in più”

Alla luce della recente estensione del Green Pass, diventato obbligatorio per tutti i lavoratori, il generale Figliuolo ha portato all’attenzione alcune stime: “Con 70mila vaccinazioni al giorno per 30 giorni ci portiamo a casa 2 milioni di persone vaccinate in più, il che ci aiuterebbero ad arrivare al 90% o a superarlo, e a quel punto avremo raggiunto un bell’obiettivo, che è il target che ci proponiamo”.

Covid Green Pass Figliuolo, “La campagna vaccinale è un esempio di successo”

Intanto il commissario all’emergenza straordinaria covid, in occasione dell’intervento al convegno “La legge nel cuore”, ha fornito alcuni dati relativi alla campagna vaccinale a quasi un anno dal lancio: “La campagna vaccinale in corso è un esempio di successo […] oggi abbiamo superato 87,3 milioni di somministrazioni e abbiamo l’85,41% dei cittadini che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino.

Sono dati importanti che ci fanno guardare con ancora più ottimismo al futuro del Paese, alla ripresa e a un orizzonte in cui la salute dei Cittadini sia al centro dell’attenzione”.

Contents.media
Ultima ora