×

Covid, l’allarme dell’Oms: “I vaccini non bastano, allentare le restrizioni con prudenza”

L’Oms, presentando il nuovo report settimanale sul Covid, ha invitato i Paesi a procedere con prudenza nell’allentare le restrizioni sanitarie.

variante delta

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha diffuso un nuovo report settimanale sulla pandemia da coronavirus con il quale ha ribadito i rischi che potrebbero generarsi con la diffusione della variante Delta, nota anche come variante indiana, e ha invitato i Paesi alla prudenza.

Covid, l’allarme dell’Oms: “I vaccini non bastano, allentare le restrizioni con prudenza”

Presentando il rapporto settimanale dedicato alla pandemia, l’Oms ha tentato di invitare i Paesi a non procedere troppo velocemente con gli allentamenti delle restrizioni sanitarie e delle misure di sicurezza adottate per contrastare l’emergenza sanitaria.

A questo proposito, infatti, l’Oms ha dichiarato: “Assumere che il tasso di infezione da Covid non aumenterà grazie ai vaccini è un errore – e ha aggiunto –.

Facciamo appello affinché si usi prudenza estrema per quanto concerne la fine totale delle restrizioni sanitarie e sociali in questo momento, altrimenti ci saranno delle conseguenze”.

Covid, l’allarme dell’Oms: la diffusione della variante Delta

Il report settimanale sulla pandemia redatto dall’Oms, poi, si concentra sulla diffusione della variante Delta, riscontrata ormai in 104 Paesi disseminati in contesto internazionale. Nel corso dell’ultima settimana, la mutazione è stata individuata in altre 7 Nazioni rispetto ai dati riportati nel rapporto precedente.

Secondo i dati forniti dall’Oms, il 1° giugno la variante Delta era presente in 62 Paesi. A metà del mese di giugno, poi, la variante indiana risultava essersi espansa fino a raggiungere gli 80 Paesi. Al momento, la mutazione circola in totale in 104 Nazioni.

Sinora, stando a quanto rivelato dalle stime ufficiali, la pandemia ha causato oltre quattro milioni di vittime anche se, come ha sottolineato il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, il bilancio reale può essere considerato “certamente” più alto.

Durante una conferenza stampa, infatti, il direttore generale dell’Oms ha spiegato: “Abbiamo appena superato il tragico traguardo di quattro milioni di morti registrate per Covid-19, che sicuramente sottovaluta il bilancio complessivo”.

Covid, l’allarme dell’Oms: aumento dei contagi nel Regno Unito

In relazione alla variante Delta, i contagi nel Regno Unito continuano ad aumentare, portando all’individuazione di 32.548 nuovi positivi registrati soltanto nelle ultime 24 ore. Un simile dato rappresenta il numero più alto di infezioni isolate dalla meta di gennaio 2021, su una quantità totale di circa un milione di tamponi effettuati. Resta, tuttavia, estremamente contenuto il numero dei nuovi ricoveri negli ospedali grazie all’effetto prodotto dai vaccini somministrati alla popolazione britannica.

Contents.media
Ultima ora