×

Covid: morto Salvatore Esposito, maresciallo della Guardia di finanza

A soli 52 anni è deceduto Salvatore Esposito, maresciallo della Guardia di finanza in forza a Bitonto, per Covid, "nemico invisibile e spietato".

Salvatore Esposito

Il Covid-19 ha di nuovo colpito le forze dell’ordine. Ad arrendersi al virus è stato questa volta Salvatore Esposito, 52 anni, maresciallo aiutante della Guardia di finanza in forza a Bitonto (in provincia di Bari).

Maresciallo della Guardia di finanza morto per Covid, il messaggio di cordoglio dei colleghi

“Il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, e tutte le Fiamme Gialle d’Italia piangono la scomparsa del Maresciallo Aiutante Salvatore Esposito, in forza presso la Tenenza di Bitonto (BA), deceduto a soli 52 anni per complicanze legate all’infezione da Covid-19. Un lutto profondo, che si aggiunge a quello per gli altri colleghi deceduti, dall’inizio della pandemia, per effetto del virus, un nemico invisibile e spietato che non risparmia nessuno.

All’Ispettore Esposito va la profonda gratitudine del Corpo per il lavoro svolto, con passione e dedizione, da integerrimo servitore dello Stato; alla moglie e ai figli l’affettuoso e commosso abbraccio della grande famiglia della Guardia di Finanza”: questo è il messaggio di cordoglio apparso sulla pagina Facebook della Guardia di Finanza per ricordare Esposito.

Maresciallo della Guardia di finanza morto per Covid, chi era Salvatore Esposito

Salvatore Esposito era nato a Cercola (in provincia di Napoli), ma da oltre 20 anni era operativo in Puglia.

Residente a Ruvo di Puglia (Bari), il maresciallo ha lasciato una moglie e due figli.

Nella tenenza di Bitonto, Esposito viene ricordato come “una persona fantastica, mai sopra le righe. Un uomo dedicato alla chiesa, alla famiglia e allo Stato”.

Maresciallo della Guardia di finanza morto per Covid, i numeri della Puglia

Dall’inizio della pandemia, in Puglia si sono registrati 253.511 casi positivi. 244.260 i pazienti che sono guariti dal Covid-19.

I test effettuati sono stati in totale 2.701.954.

Lunedì 5 luglio ci sono stati 15 casi positivi (9 di questi in provincia di Lecce) e nessun decesso, mentre domenica 4 luglio sono stati registrati 23 contagi e 2 decessi (tra i quali anche quello di Salvatore Esposito).

Le dosi di vaccino anti-Covid-19 somministrate in Puglia ammontano a 3.755.215. 1.435.965 persone sono completamente immunizzate.

Leggi anche: Frosinone, morto il dottore Maurizio Pizzutelli: è precipitato da un palazzo

Leggi anche: Covid, Pregliasco: “La campagna vaccinale 2.0 è la scommessa per il futuro”

Contents.media
Ultima ora