×

Covid, ultimo rapporto Ecdc: “In 10 Paesi la situazione è molto preoccupante”

La situazione è molto preoccupante in 10 Paesi. A lanciare l'allarme l'Ecdc nel suo ultimo monitoraggio.

covid ecdc situazione Paesi

La situazione è molto preoccupante in 10 Paesi, mentre è proeccupante in 13 Paesi. Questo è quanto emerso nell’ultimo monitoraggio stilato da Ecdc (il Centro Europeo e il Controllo delle Malattie) che ogni settimana, attraverso la sua mappa, fa una fotografia della situazione dei contagi a livello europeo. 

Covid Ecdc situazione Paesi, preoccupa soprattutto l’area dei Balcani 

A preoccupare la situazione è soprattutto l’area dei Balcani (Slovenia, Croazia, Bulgaria) che, nella mappa è colorata, nella sua quasi totalità di rosso scuro. Preoccupa inoltre la Grecia oltre che Belgio e Paesi Bassi. Altre aree attualmente sotto stretto monitoraggio sono Ungheria, Estonia, Repubblica Ceca e Polonia. 

Covid Ecdc situazione Paesi, i 13 Stati attualmente “sorvegliati speciali”

Non è da sottovalutare la situazione epidemiologica in tredici Paesi che attualmente stanno rischiando. Parliamo della vicina Austria, che recentemente ha dovuto far fronte ad alcune scelte difficili.

Sorte non meno dissimile in un altro Paese vicino ossia la Germania. Non è meno preoccupante in Liechtestein, Danimarca e Lussemburgo. Tra i Paesi dell’area balcanica che stanno rischiando troviamo inoltre Romania e Slovacchia. Più a Nord troviamo invece l’Islanda, la Finlandia e la Danimarca. Infine destano preoccupazione Irlanda, Lituania e Lettonia. 

Covid Ecdc situazione Paesi, la situazione in altri Stati 

Infine la situazione è stata considerata come “moderatamente preoccupante” in tre Paesi dell’area del Mediterraneo quali Francia, Cipro e Portogallo.

Il quadro epidemiologico è invece sotto controllo in tre Paesi. Tra questi troviamo l’Italia, la Svezia, Malta e Spagna. 

Contents.media
Ultima ora