×

“Sta picchiando la mamma”: 13enne fa arrestare il papà

A Milano un ragazzo di 13enne salva la mamma dall'ennesima aggressione del padre: chiama i carabinieri che arrestano così il 44enne.

moglie

“Papà è tornato e sta picchiando mamma”. Grazie a questa telefonata, un 44enne di origini albanesi è stato finalmente arrestato, perché colto in flagranza di reato. Ad avvertire i carabinieri un ragazzino di 13enne, che per anni ha visto il padre malmenare la madre, una donna di 50 anni.

L’episodio è avvenuto a Milano, in zona Calvairate.

Picchia la moglie davanti al figlio

Le violenze e le aggressioni sarebbero iniziate almeno dal 2014, quando per la prima volta la donna denuncia il marito per maltrattamenti in famiglia. Contro l’uomo alla fine scatta anche un procedimento penale, ma questo non gli impedisce di continuare a picchiare la moglie. L’ultimo episodio risale a mercoledì 7 novembre 2018. Il 44enne torna nell’appartamento di piazza Insubria a Milano e comincia a prendere a “calci e pugni” la 50enne.

“Mi ha anche minacciato di morte, era sotto effetto di cocaina” racconterà poi la donna ai Carabinieri di Porta Monforte. Quando i militari sono intervenuti, allertati dalla stessa al termine del pestaggio, hanno trovato la vittima ricoperta di lividi e con un labbro spaccato.

Dell’uomo però nessuna traccia e dopo aver effettuato i rilievi del caso lasciano l’appartamento. Qualche ora dopo però i Carabinieri ricevono un’altra telefonata.

Stavolta a chiamare è il figlio 13enne della coppia, che avverte: “Papà è tornato e sta picchiando mamma”. In pochi minuti i militari piombano di nuovo in casa della coppia e arrestano il 44enne, intento ad aggredire la moglie sotto l’effetto di stupefacenti. Per lui si sono così aperte le porte del carcere.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora