×

Venezia, fa sesso con una prostituta: muore 70enne

Si è sentito subito male, la giovane disperata ha allertato i soccorsi. Inutili i tentativi di rianimazione: l'uomo è morto per cause naturali.

prostituta
prostituta

Anziano muore mentre fa sesso con una prostituta bulgara. Quando sono arrivati i soccorsi per l’uomo non c’è stato più nulla da fare. Il decesso è avvenuto per cause naturali.

Morto per cause naturali

Un uomo di 72 anni è morto mentre stava facendo sesso con una prostituta bulgara di 22 anni. Il fatto è avvenuto nell’area industriale di Marghera, in provincia di Venezia, dove la giovane donna era solita prostituirsi. Appena iniziato il rapporto, la 22enne bulgara ha visto che l’uomo non stava bene, ma si è accasciato a terra con una tale rapidità che non ha permesso alla giovane di rendersi conto di ciò che stava accadendo. In lacrime e disperata, la ragazza ha fermato dei camionisti che hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Gli interventi per cercare di salvare l’uomo sono stati inutili, il 72enne è morto per cause naturali.

Inutili i soccorsi

L’anziano si sarebbe avvicinato alla giovane prostituta chiedendo di consumare il rapporto all’esterno in cambio di una somma di denaro. Nemmeno il tempo di iniziare e l’uomo si è sentito male. Le ricostruzioni della vicenda vedono la giovane urlare per lo spavento. Le grida hanno attirato i passanti che hanno allertato il SUEM. Dalla chiamata all’arrivo dei soccorsi sono passati circa 20 minuti. I soccorsi hanno fatto il possibile ma l’uomo era già deceduto. Anziani, probabilmente soli e danarosi, che frequentano giovani prostitute è un fenomeno che, in alcune aree del nostro Paese, sta aumentando e questo preoccupa cittadini e amministrazioni comunali.

Scrivi un commento

300

Leggi anche