Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Acireale, rapinatore in fuga muore travolto da un treno
Cronaca

Acireale, rapinatore in fuga muore travolto da un treno

Acireale, rapinatore travolto da un treno durante la fuga
Acireale, travolto da un treno durante la fuga

Il 36enne, a bordo di un furgone, si è schiantato contro un muretto e poi è sceso dal mezzo dove sono state trovate banconote macchiate.

Un 36enne originario di Paternò è morto ad Acireale, in provincia di Catania, travolto da un treno regionale. Stando alle prime informazioni riportate da Fanpage l’uomo in precedenza avrebbe attraversato ad altissima velocità e in controsenso le strade della città (via Cavour, piazza Duomo e corso Umberto) a bordo di un furgone, un Ducato Bianco di proprietà di una ditta che mette in commercio frutta e verdura, e quindi sarebbe finito contro un muro di cemento lungo la statale 114 Catania-Messina vicino al bar ristorante Bellavista.

Le dinamiche dell’incidente

Restano da stabilire le dinamiche del tragico epilogo della vicenda. In particolare non è ancora chiaro se il 36enne si sia lanciato in maniera spericolata dal muro prima di venire travolto dal convoglio o se abbia provato a fuggire a piedi sui binari e non si sia reso conto del treno in arrivo. Sul furgone sono state rinvenute banconote macchiate: possibile e da non escludere la rapina a un bancomat prima della successiva fuga.

L’inseguimento

Il 36enne I.M.

(queste le sue iniziali) durante la sua corsa per le vie cittadine si è scontrato infatti con alcune auto, compresa quella di un agente di polizia, che ha iniziato a inseguire l’uomo prima del successivo schianto e della morte sui binari. La linea ferroviaria è stata chiusa per alcune ore (successivamente è avvenuto il ripristino) e i passeggeri del treno trasportati a Catania con un autobus sostitutivo. Sono ancora in corso le indagini da parte dei poliziotti del commissariato di Acireale per fare piena luce sul caso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.
Contatti: Mail