Meteo, neve in arrivo anche in pianura: è allerta | Notizie.it
Meteo, neve in arrivo anche in pianura: è allerta
Cronaca

Meteo, neve in arrivo anche in pianura: è allerta

meteo neve

Il maltempo sta colpendo il centro e il sud Italia con abbondanti nevicate. Attesi fiocchi anche in pianura e alle basse quote. Previste mareggiate.

Le previsioni meteo non lasciano dubbi. La neve sta arrivando anche sull’Italia e diverse ragioni sono già state imbiancate. Attenzione particolare è rivolta al centro e sud Italia dove è previsto un peggioramento nella giornata di mercoledì 23 gennaio. Nelle zone costiere è stato valutato anche il rischio di mareggiate a causa dei venti di burrasca.

Neve e maltempo in Italia

L’Italia è flagellata dal maltempo e dalla neve. Tra mercoledì 23 e giovedì 24 gennaio, è previsto un peggioramento delle condizioni meteorologiche con la neve che arriverà anche in pianura, complice il flusso d’aria gelida in arrivo dal Nord Europa. Le regioni interessate dai fiocchi saranno Piemonte, con le province di Torino, Cuneo e Asti, dove sono attesi tra i 4 e i 6 centimetri di neve, il Triveneto, l’Emilia Romagna e la Sardegna. Sulle altre regioni si prevedono fenomeni nevosi a partire dai 300 metri.

Bufere e mareggiate

Lungo le coste è allerta per quanto riguarda le mareggiate a causa dei venti di burrasca.

Non mancheranno le piogge, che interesseranno la maggior parte delle regioni del centro Italia. Proprio su questa zona la Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Nella giornata di giovedì 24 gennaio le perturbazioni si sposteranno sulle regioni adriatiche, al Sud e sulle isole maggiori mentre al nord ci sarà un miglioramento, con ampie schiarite. La situazione rimarrà stabile con temperature tra i 4 e gli 8 gradi, ma non durerà a lungo. Un nuovo peggioramento è infatti previsto per la giornata di domenica, quando un nuovo flusso di aria fredda potrebbe favorire nuove nevicate a basse quote soprattutto a Nordest e al Centro.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche