Pisa, bimba di 6 anni cade dalla finestra per inseguire il gatto
Cronaca

Pisa, bimba di 6 anni cade dalla finestra per inseguire il gatto

Bimba cade da finestra per inseguire gatto
Bimba cade da finestra per inseguire gatto

La bimba è stata ricoverata nel reparto Rianimazione dell'ospedale Meyer di Firenze: è grave ma le sue condizioni sono stabili.

È in gravi condizioni una bimba di 6 anni caduta dalla finestra della sua casa in via dell’Omodarne, a Pisa. Fanpage informa che la piccola è stata trasferita d’urgenza al pronto soccorso di Cisanello e, da lì, all’ospedale Meyer di Firenze, dove è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione. I medici hanno dichiarato che la bambina è grave ma le sue condizioni sono stabili e non sembra essere in pericolo di vita. La prognosi resta al momento riservata. Secondo le prime ricostruzioni, sembra che si sia sporta dalla finestra per inseguire un gatto. Sul caso indagano i Carabinieri.

Bimba cade dalla finestra

Nel mese di aprile, una bimba di un anno e mezzo è caduta dal secondo piano del centro di accoglienza di via Beato Michele da Carcano, a Milano. Si apprende da Il Giorno che la piccola, di origine nigeriana, vive insieme alla madre nel Cas in zona Baggio, gestito dalla cooperativa Albero della Vita, con la collaborazione del Comune di Milano e della Prefettura.

In seguito all’incidente, è stata trasferita d’urgenza all’ospedale Niguarda, dove è giunta in codice rosso.

Tragedia sfiorata, invece, a nella periferia nord di Milano. A febbraio, una bambina di tre anni è caduta dal quarto piano di un edificio in via Ornato, riporta Adnkronos. La piccola è stata salvata dall’intervento della sorella maggiore, di 13 anni, che l’ha presa al volo. Secondo quanto emerso dalle ricostruzioni degli inquirenti, la piccola, per gioco, si è chiusa a chiave nel bagno di alcuni parenti. Per poterla liberare, la sorella è scesa in cortile e le ha chiesto di gettare la chiave dalla finestra. Ma, nel farlo, si è sporta eccessivamente ed è precipitata, finendo tra le braccia della 13enne. Non ha subito gravi conseguenze, ma è stata comunque trasferita dal personale del 118 all’ospedale Niguarda per accertamenti.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.