×

Ancona, scopre di essere malato e si spara alla testa

L'uomo si è tolto la vita in casa. A fare la scoperta sono stati i familiari preoccupati di non ricevere risposta ai messaggi.

croce gialla

Tragedia nell’anconetano. Un 68enne è stato trovato senza vita nella sua abitazione a Chiaravalle. Stando alle prime informazioni, fornite da alcuni conoscenti, sembra che l’uomo fosse sprofondato in depressione nelle ultime settimane, dopo aver scoperto di essere affetto da una grave malattia.

L’uomo non riusciva a farsene una ragione e non riusciva ad accettare i continui ricoveri ospedalieri necessari per sottoporsi alle terapie. Il 68enne avrebbe quindi atteso che la moglie uscisse per delle commissioni per rimanere solo in casa e impugnare una pistola calibro 31 per togliersi al vita.

Era depresso

L’arma con il quale si è ucciso era regolarmente denunciata e a spingerlo a compiere tale gesto sarebbe stata la depressione.

Ha aperto il fuoco e ha sparato un colpo fatale alla testa. A dare l’allarme sono stati i familiari, preoccupati del fatto che non rispondesse a chiamate e messaggi. Alcuni di loro si sarebbero precipitati a casa sua e avrebbero fatto la drammatica scoperta. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 con un’automedica da Falconare e la Croce Gialla di Chiaravalle: ogni tentativo di soccorso si è rivelato inutile, e per la vittima non c’è stato nulla da fare.

I carabinieri della stazione di Chiaravalle e del Norm di Jesi si sono invece occupati dei rilievi.

Avviate le indagini

Nella casa i militari non hanno trovato messaggi d’addio o di commiato, motivo per il quale sono state avviate le indagini. La salma del 68enne è stata trasferita all’obitorio ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria per eventuali accertamenti post-mortem. La pistola con il quale l’uomo si è sparato è stata sequestrata.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora