Incidente a Cerignola, sei ragazzini travolti da auto: tre sono gravi
Cronaca

Incidente a Cerignola, sei ragazzini travolti da auto: tre sono gravi

I sei ragazzini sarebbero stati investiti da un 25enne a causa della scarsa visibilità e della mancanza di marciapiedi: negativi i test tossicologici.

Grave incidente quello avvenuto sulle strade di Cerignola, cittadina in provincia di Foggia, in Puglia. Un auto, infatti, ha travolto ed investito sei ragazzini dall’età compresa tra i 12 ed i 13 anni. Tre di quest’ultimi sarebbero in gravi condizioni ricoverati presso l’ospedale Casa Sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo. Soprattutto uno starebbe causando grandi preoccupazioni: infatti, quest’ultimo sarebbe ricoverato nel reparto di rianimazione in coma farmacologico dovuto in seguito ad una forte emorragia cerebrale.

“Le condizioni di uno dei ragazzi permangono molto gravi. Il soggetto è ricoverato in Rianimazione e la prognosi è riservata” ha spiegato infatti Giuseppe Fasanella, medico legale dell’ospedale di San Pio. Gli altri due ragazzi in condizioni gravi, invece sono stati trasferiti nei reparti di competenza ed entrambi sono in prognosi riservata.

Le dinamiche

Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, il gruppo, composto da una decina di ragazzini, stava tornando dallo Sporting Club, un ristorante nella periferia della cittadina pugliese.

Durante la camminata, però, in un tratto non illuminato e privo di marciapiedi sarebbe avvenuto il tragico incidente. Un ragazzo di 25 anni non avrebbe visto la comitiva di ragazzini camminare lungo la strada, investendoli violentemente.

Il racconto è stato confermato sia da alcuni dei ragazzini, sia dal conducente, il quale sarebbe risultato negativo ai test di alcol e droga. Una vicenda, quest’ultima, che ha letteralmente sconvolto la comunità pugliese. Anche il sindaco Franco Metta ha voluto mostrare vicinanza alle famiglie dei ragazzini: “Siamo in angoscia per i ragazzi: Preghiamo per le loro vite”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.