Maglie, ritrovano il suo cane e lo abbandona di nuovo
Cronaca

Maglie, ritrovano il suo cane e lo abbandona di nuovo

cane abbandonato

A Maglie una signora ha abbandonato il suo cane per una seconda volta dopo che era stato ritrovato da un uomo.

Un uomo ha ritrovato un beagle, che era stato abbandonato lungo una provinciale a Maglie. Quando la proprietaria è stata rintracciata, non si è dimostrata riconoscente e l’ha abbandonato nuovamente, tuttavia i carabinieri l’hanno raggiunta. Un furgone del canile ha preso in consegna il cane.

Il ritrovamento del cane

Un uomo stava rientrando a casa con la sua Renault Clio quando, ad un certo punto, avendo visto un beagle spaventato lungo una strada provinciale che tentava di evitare le auto che passavano a tutta velocità, lo ha preso con sé e portato dalla veterinaria. La proprietaria, rintracciata grazie al microchip, è arrivata sul posto da Scorrano a bordo di una Fiat Croma grigia. La donna non ha mostrato gratitudine per il ritrovamento del suo amico a quattro zampe. Infatti, poco tempo dopo, ha abbandonato nuovamente il cane. Il giovane che aveva ritrovato il cane stava rientrando a casa, costeggiando la zona industriale di Maglie. Ad un certo punto ha notato la Fiat Croma Grigia che si dirigeva in direzione opposta a Scorrano, dove, poco prima, lui aveva trovato il beagle.

L’uomo ha seguito l’auto fino a che non ha visto la donna fermarsi e lasciare il beagle per la seconda volta. A quel punto ha accelerato, ha fermato la donna e ha contattato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno identificato la donna e preso la denuncia del giovane. Un furgone del canile ha preso il beagle. La storia è stata raccontata su Facebook da C.M. Protagonista, il figlio dell’uomo che ha recuperato il cane giovedì 1 agosto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Francesca Sofia Cocco
Nata a Cagliari nel 2000, si è diplomata al liceo classico con 100 e lode e frequenta l'Università Bocconi di Milano. Nel 2015 ha iniziato a collaborare con l'Unione Sarda, per cui scrive articoli di cronaca, cultura, spettacolo e opinione. Ha partecipato come inviata in sala stampa per Radio Bocconi al Festival della canzone italiana di Sanremo 2019.