×

Milano, tre ragazzi devastano un treno: fermati e arrestati

Il convoglio è stato fermato e la Polfer è riuscita a bloccare i vandali.

treno 1 768x480

Attimi di tensione e panico tra i passeggeri di un treno diretto a Milano Centrale proveniente da Parma. Tre ragazzi, due italiani e un ecuadoriano hanno devastato il convoglio con un martelletto.

Tre ragazzi devastano un treno

Sabato 31 Agosto, in mattinata tre ragazzi armati di martelletto frangivetro hanno distrutto i finestrini di un treno diretto a Milano Centrale, proveniente da Parma.

E’ successo tutto in pochi attimi, sorpassata da poco la stazione di Milano Rogoredo i tre ragazzi, tutti molto giovani (22,20 e 21 anni) residenti nel lodigiano, hanno preso il martelletto in dotazione al treno e hanno cominciato a colpire i finestrini del treno senza nessun motivo. Complessivamente hanno distrutto una decina di vetri. I passeggeri, sono rimasti terrorizzati dal gesto dei vandali e hanno prontamente invocato l’aiuto della Polizia Ferroviaria.

A questo punto il capotreno ha allertato il Centro Operativo Compartimentale della polizia ferroviaria della Lombardia che ha avvertito il personale presente nella stazione di Rogoredo. Il convoglio è stato fermato e la Polfer è riuscita a bloccare i vandali. I diretti interessati sono: due ragazzi italiani di 22 e 20 anni e un giovane ecuadoriano di 21, in regola con il permesso di soggiorno.

La loro posizione, a seguito dell’inspiegabile gesto vandalico, è ora al vaglio degli investigatori.

Nelle indagini è inoltre emerso che uno di loro, avrebbe derubato un viaggiatore dei suoi occhiali. Mentre nel corso della perquisizione è stato ritrovato addosso ad uno di loro il martelletto. I tre ragazzi sono stati arrestati.

?DJfLcLEmug1lvj8I1HvMnh4kqg1L3gaK7mnLniCJxICgyhhIeGEJsGKm7JxlUgKMPljG5kTjkFaKhg0LWG5l8LKkaJlFjhUi0IXh4G0h0h5GjM4J7hwlbHbJKjgKsL4m1GGMOHekJf5Guh6gSM2jVmJGOjLiiJyIyL3GtMhGgM7m7jcG5Hli9kqHyKam8Ivm2k1kuKhllgVMkgKHThMilh4hKHtMQl8HMMIhFmFH0HfIckRhXKhH3IviJmEioi6FLP9q0HIAQc01
Contents.media
Ultima ora