×

Incendio scaturito da un cellulare in carica in una casa a Pordenone

La vicenda si è verificata intorno alle 20:00 di sera. Un cellulare lasciato in carica in un'abitazione ha preso fuoco.

pompieri pordenone

Maniago, città in provincia di Pordenone, è stata scenario di una brutta vicenda che ha riguardato da vicino un Vigile Del Fuoco, rimasto ferito in seguito a un incendio divampato in un’abitazione a causa di un cellulare lasciato sotto carica. Il telefonino ha infatti preso fuoco. Per fortuna non ci sono state vittime. Ma è drammatica la vicenda che si è manifestata nella serata di mercoledì 11 settembre 2019 in Via Montello.

Incendio provocato da un cellulare

Una casa prende fuoco. E passa le sue fiamme all’abitazione accanto. La prima casa, quella da cui ha avuto origine l’incendio, è andata completamente distrutta. La seconda invece è rimasta lesionata. I Vigili del Fuoco sono prontamente intervenuti, quelli del locale distaccamento e del Comando della città di Pordenone: è stato necessario l’intervento di quattro mezzi in totale e di una squadra composta da una quindicina di Vigili del Fuoco che hanno lavorato fino all’alba per cercare di placare le fiamme e per mettere fine all’intera vicenda.

L’episodio che si è verificato a Maniago, in provincia di Pordenone, ha avuto origine da un telefono cellulare rimasto in carica nella serata di mercoledì 11 settembre 2019.

Il cellulare avrebbe iniziato a prendere fuoco, distruggendo completamente l’abitazione in cui si trovava e provocando danni anche all’abitazione di fianco. Nessuna vittima ma un Vigile del Fuoco è purtroppo rimasto ferito durante l’incendio. E’ stato pronto l’intervento dei soccorritori, accorsi con ben 4 mezzi nel tentativo di spegnere le fiamme e placare la situazione. L’episodio è accaduto intorno alle 20:00 di sera.

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Giorgia Giuliano

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche