×

Investe mamma e figlio sulle strisce: 22enne torna libera

Condividi su Facebook

Il bimbo di due anni investito mentre attraversava la strada è gravissimo. La 22enne fermata è tornata in libertà.

auto investe mamma figlio
auto investe mamma figlio

Brutto incidente a Coccaglio, in provincia di Brescia: un’auto pirata ha investito una mamma e suo figlio sul passeggino. I due, secondo le prime informazioni, stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali quando all’improvviso la vettura li ha travolti. Dopo lo schianto il conducente si è dato alla fuga, lasciando la donna con il figlio di due anni senza soccorso. Il piccolo sarebbe grave e in pericolo di vita: all’arrivo dei soccorsi, infatti, ha presentato un trauma cranico. Sul posto sono giunte rapidamente alcune ambulanze e l’elisoccorso. Solo dopo alcune ore gli agenti hanno individuato la responsabile.

22enne torna libera

È tornata in libertà la ragazza di 22 anni fermata per aver investito madre e bimbo di 2 anni sulle strisce pedonali. A stabilirlo è stato Christian Colombo, gip del tribunale di Brescia, che non ha convalidato il fermo per via di una questione tecnica.

Il giudice non ha riconosciuto l’arresto in flagranza, dal momento che tra l’incidente e il fermo sono trascorse 12 ore. La Procura di Brescia ha già presentato ricorso.

Fermato il pirata

La Polizia ha individuato il pirata della strada che ieri ha investito madre e figlio lasciandoli poi a terra in gravissime condizioni. Stando a quanto emerso si tratta di una giovane di 22 anni.

Le prime dichiarazioni

I carabinieri di Coccaglio hanno fermato la giovane martedì sera nel negozio dove era impiegata come commessa. La giovane è rimasta scioccata nel momento in cui i militari le hanno esposto i resti contestati: lesioni gravissime e omissione di soccorso aggravata dalla fuga. Ad incastrarla le immagini di alcune telecamere e i racconti della madre, sconvolta per le gravissime condizioni in cui versa il figlioletto. “Non posso crederci. Ero convinta di aver urtato un paletto – ha detto la 22enne -. In quel momento non avevo una buona visuale a causa della brina che si era fermata sul parabrezza, peggiorata dal riflesso del sole


Auto investe mamma e figlio

Nella mattinata di oggi è avvenuto un brutto scontro: in via Achille Grandi una mamma e suo figlio di due anni sono stati investiti da un’auto. Da quanto si apprende, l’investimento si è verificato poco dopo le 8:30 di oggi, martedì 10 dicembre, a Coccaglio, in provincia di Brescia.

L’uomo alla guida dell’auto pirata avrebbe colpito a folle velocità il passeggino provocando un grave trauma cranico al bimbo. La mamma, invece, avrebbe riportato trami di lieve e minore entità. Dopo lo scontro, inoltre, il conducente sarebbe fuggito. Sul posto sono intervenute rapidamente le ambulanze che hanno trasferito il bimbo di due anni in ospedale: le sue condizioni sono gravissime e il piccolo rischia la vita. Il figlio è stato trasferito in elicottero nella struttura di Papa Giovanni Paolo XXIII.

Sul posto sono in corso i rilievi della Polizia locale di Coccaglio, mentre la Polizia stradale di Brescia ha demandato il caso ai carabinieri di Chiari.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.