×

Ritirato bicchiere Troligtvis da Ikea: può contenere sostanze tossiche

Condividi su Facebook

L'Ikea ha ritirato dal commercio il bicchiere da viaggio Troligtvis per il possibile rilascio di sostanze tossiche, in particolare ftalati.

Bicchiere ritirato Ikea

L’Ikea ha ritirato dal mercato il bicchiere da viaggio Troligtvis per il possibile rilascio di sostanze tossiche. A comunicarlo è la stessa azienda svedese che in una nota ha fornito le informazioni dettagliate e le indicazioni per chi l’ha già acquistato.

Ritirato bicchiere dell’Ikea

Dapprima ha affermato che tutti i suoi prodotti vengono costantemente testati e devono rispettare sia le norme e le leggi vigenti che i requisiti interni dell’azienda stessa. Ha poi continuato spiegando che, secondo alcuni test effettuati, quel bicchiere da viaggio sarebbe rischioso perché potrebbe rilasciare delle sostanze tossiche.

bicchiere Ikea ritirato

Si tratta in particolare di livelli di dibutilftalato (DBP) che potrebbero essere presenti in quantità superiori rispetto ai limiti stabiliti. Ikea ha specificato di aver bandito l’uso degli ftalati dagli oggetti destinati al contatto con gli alimenti e per questo bloccato la vendita del prodotto in questione. Alcuni studi hanno infatti evidenziato come un’elevata presenza di quelle sostanze chimiche, derivate dal petrolio, possa essere dannosa. Per questo hanno un utilizzo regolato da una direttiva dell’Unione Europea (approvata il 17 dicembre 2018), che non consente concentrazioni superiori allo 0,1% pur con eccezioni per alcune categorie.


Per evitare allarmismi Ikea ha comunque evidenziato come il rischio di effetti negativi immediati sulla salute sia molto basso. Il Troligtvis è disponibile sugli scaffali dei loro negozi da agosto 2019.

Chi avesse acquistato in particolare quello con la dicitura “Made in India” è invitato dalla società a riportare il prodotto al punto vendita più vicino. Qui riceverà un rimborso completo anche in assenza di scontrino fiscale.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche