×

Coronavirus: confermata chiusura scuole in Lombardia, Emilia e Veneto

Condividi su Facebook

Studenti e insegnanti a casa ancora per 7 giorni in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto: le scuole rimarranno chiuse per l'emergenza coronavirus.

coronavirus chiusura scuole

Le scuole rimarranno chiuse per almeno un’altra settimana in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, le regioni dove si sono registrati più casi di coronavirus. Gli studenti rimarrano a casa, quindi, fino all’8 Marzo 2020. La conferma è stata data, prima ancora della comunicazione ufficiale del Governo, dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefan Bonaccini, e l’assessore al Welfare della regione Lombardia Giulio Gallera.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è recato nella sede della protezione civile con il ministro della Salute Roberto Speranza intorno alle 12.40 di sabato 28 Febbraio e si attende la comunicazione ufficiale. Il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, ha preso la decisione di chiudere le scuole in comune accordo con il Governo. Gli esperti dell’Istituto superiore di Sanità si sono espressi su questa decisione.

Ebbene, secondo loro si tratterebbe di una scelta saggia, esattamente come prolungare di una settimana la chiusura nelle Regioni con i focolai.

Coronavirus: confermata chiusura scuole

Le scuole nelle altre regioni preventivamente chiuse nei giorni scorsi, invece, dovrebbero riaprire regolarmente. Insegnanti e studenti torneranno a sedere ai loro posti in Piemonte, Liguria, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Giovanni Toti, governatore della Liguria, è pronto a riaprire ma vuole accertarsi che ci siano tutte le condizioni necessarie oltre alla copertura del ministero della Salute.

Anche a Napoli e Palermo le scuole dovrebbero riprendere la normale attività dopo il termine delle pulizie straordinarie. Infine, il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri nella serata di venerdì 29 Febbraio 2020, introduce una norma del ministero dell’istruzione la quale deroga al limite dei 200 giorni minimi per la validità dell’anno scolastico nelle scuole chiuse a causa del coronavirus.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche