×

Porta la figlia in ospedale e scopre il dramma: contusioni e costole rotte

Dramma a Latina: una mamma porta la figlia in ospedale e scopre che le sue costole sono rotte e ha diverse contusioni.

coronavirus neonata positiva guarita cuneo

Una neonata di 4 mesi è stata accompagnata dalla madre in ospedale perché piangeva sempre e i medici hanno scoperto qualcosa di drammatico. La figlia della donna, arrivata in ospedale al Santa Maria Goretta, ha mostrato due costole rotte, una serie di contusioni e i segni di un morso su una coscia.

La Procura intende vederci chiaro sul caso e perciò ha aperto un’inchiesta. Le indagini sono state delegate alla Questura.

Porta figlia in ospedale: la scoperta

“Non so che succede a mia figlia, piange ininterrottamente e non riesco a calmarla”.

Così si è presentata la mamma della piccola in ospedale: la figlia era disperata e non riusciva a capire il motivo. I medici hanno quindi iniziato a svolgere i primi accertamenti sulla neonata di 4 mesi e hanno fatto una tragica scoperta. Attraverso la radiografia hanno appurato che la neonata aveva due costole rotte: una di queste, inoltre, si era ormai saldata. Da quanto si apprende, infatti, la frattura sarebbe avvenuta un mese prima.

Anche il corpo della bambina presentava dei segni sospetti di contusioni e un morso sulla coscia.

La Procura ha aperto un’inchiesta: la famiglia è ben inserita nel Comune di Norma, dove vive, e risulta insospettabile. Il caso della piccola però rimane un mistero sul quale è opportuno avviare indagini risolutive. La bimba, comunque, è stata curata dai medici e al momento si trova in una struttura protetta nell’attesa di mettere in chiaro quanto accaduto e di valutare la posizione dei genitori.

Contents.media
Ultima ora