×

Napoli, spiaggia di Marechiaro: folla di bagnanti e poche mascherine

Condividi su Facebook

Assembramenti e distanziamento sociale non rispettato: sulla spiaggia di Marechiaro, Napoli, il coronavirus sembra un ricordo lontano.

Napoli, spiaggia di Marechiaro: folla di bagnanti e poche mascherine
Napoli, spiaggia di Marechiaro: folla di bagnanti e poche mascherine

C’è chi domenica 31 maggio ha deciso di godersi il weekend di sole all’aria aperta, e chi, potendo, al mare. Sulla spiaggia di Marechiaro, a Napoli, si riversa una folla di bagnanti: misure di sicurezza non rispettate e poche mascherine.

Il coronavirus sembra già un ricordo lontano?

Napoli, folla di bagnanti alla spiaggia di Marechiaro

In molti, approfittando della mattinata di sole hanno deciso di andare in spiaggia, per il primo bagno e qualche ora di tintarella. Nella spiaggia di Marechiaro, nel cuore del capoluogo campano, una folla di bagnanti si è recata sugli scogli, creando assembramenti e senza rispettare le misure di sicurezza, tra cui il distanziamento sociale.

Inoltre, in pochi indossavano la mascherina. Manca poco alla riapertura delle regioni, ma il pericolo coronavirus non è scomparso e bisogna essere prudenti.

Non è la prima volta che si presenta una situazione simile. Da quando hanno riaperto le attività commerciali e si sono allargate le maglie della mobilità per le persone, c’è stato il fenomeno movida, che ha spinto le persone (giovani e non) verso le zone più frequentate delle grandi città, per una cena o un aperitivo.


Gli abitanti del quartiere Posillipo, dove si trovano gli scogli di Marechiaro, lamentano inoltre problemi di viabilità, dovuti ai posteggi selvaggi di chi decide di arrivare per frequentare la spiaggia locale. Per questo il comune ha predisposto una zona ZTL, che però non viene rispettata.

I residenti della zona denunciano anche schiamazzi, feste con musica ad alto volume, rifiuti abbandonati sugli scogli e nei lidi.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.