×

Terme di Merano, mascherina obbligatoria anche in piscina

Condividi su Facebook

Precauzioni necessarie per poter riaprire durante la pandemia Covid-19: alle Terme di Merano bisogna indossare la mascherina.

Terme di Merano, la mascherina è un obbligo
Alle Terme di Merano è obbligatorio indossare la mascherina, con qualche eccezione.

Terme di Merano con la mascherina? Ebbene sì, ma con qualche concessione. Lentamente ma inesorabilmente riaprono tutte le attività e fra queste i centri termali. Prima dell’avvento della pandemia Coronavirus, in piscina era obbligatorio indossare solo la cuffia per i capelli ma ora anche i dispositivi di protezione individuale.

Mascherina alle Terme di Merano

Da circa una settimana le Terme di Merano hanno riaperto al pubblico, per farlo però è stato giustamente necessario adottare tutte le precauzioni del caso. Fra le regole, l’accesso consentito a massimo 1.600 clienti quando la struttura ne può accogliere ben circa 3.500.

LEGGI ANCHE: L’indice di trasmissibilità Rt, il dato da valutare per le riaperture

Saranno aperte solo le aree esterne, mentre le interne rimarranno chiuse come la sauna, gli spogliatoi e le docce. Anche in acqua è fondamentale mantenere il distanziamento sociale, con minimo due metri fra una persona e l’altra, a meno che non si appartenga allo stesso gruppo familiare. La mascherina? Obbligatorio indossarla sempre, ma è possibile toglierla qualora ci si trovi lontano da tutti gli altri clienti.

Mascherina indosso anche in acqua

In acqua valgono le stesse regole di quando si sta sul prato: quindi se non c’è nessuno entro i due metri di distanza, la mascherina si può togliere”, spiegano al centralino delle Terme di Merano, “altrimenti in vicinanza di altre persone è obbligatorio indossarla.

Se un ospite non ha una mascherina idonea per l’acqua, può comprarla da noi a 6 euro”.

Non sono ammesse quindi mascherine con valvola né scaldacollo anche se, in base alla normativa provinciale anti contagio in vigore, questo sarebbe equiparabile ai DPI classici.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.