×

Coronavirus in Lombardia: 92.968 casi totali e 13 morti in più

Condividi su Facebook

Regione Lombardia ha reso noto il bilancio dell'emergenza coronavirus sul territorio aggiornato a domenica 21 giugno, che sale di 128 casi e 13 morti.

coronavirus-lombardia

Come di consueto, anche oggi gli amministratori regionali hanno diramato il bilancio dell’emergenza coronavirus in Lombardia aggiornati a domenica 21 giugno. Rispetto alla giornata precedente sono stati registrati 128 casi positivi, 13 decessi e 183 guarigioni/dimissioni, che portano il totale complessivo dall’inizio della pandemia nella regione a 92.968 contagi, 16.570 morti e 62.555 guariti.

Nella giornata di oggi il numero di nuovi positivi registrati sul territorio lombardo rappresenta circa il 57% del totale nazionale.

Coronavirus, il bilancio in Lombardia

Assieme alle statistiche generali sono stati riportati i dati dei contagi riferiti alle singole province, con la città metropolitana di Milano che si conferma ancora in testa con i suoi 24.161 casi, con 10.274 casi nella sola metropoli meneghina: seguono Brescia e Bergamo, rispettivamente con 15.479 e 14.120 casi, poi troviamo Cremona con 6.577, Monza con 5.731, Pavia con 5.542, Como con 4.053, Varese con 3.857, Lodi con 3.557, Mantova con 3.444, Lecco con 2.817 e infine Sondrio con 1.567 casi di coronavirus.

Nel complesso continuano a calare i casi attualmente positivi, che nelle ultime 24 ore hanno perso 68 unità raggiungendo i 13.843 pazienti.

A commentare il dati diffusi nel pomeriggio del 21 giugno è intervenuto come di consueto l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, che ha dichiarato: “Su 128 casi positivi registrati oggi, 53 derivano da tampone a seguito di positività al test sierologico.

Mentre 51 risultano debolmente positivi. Notizie incoraggianti arrivano dal numero dei pazienti ricoverati, comunicato dal coordinamento della rete ospedaliera lombarda: 53 in terapia intensiva, (1 meno di ieri), 1260 nei reparti di degenza (141 meno di ieri). I decessi sono stati 13″.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.