×

Coronavirus in Italia, il bilancio del 29 luglio: 6 morti e 289 nuovi casi

Condividi su Facebook

Il bilancio di mercoledì 29 luglio 2020: in Italia, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 6 morti e 289 nuovi casi di coronavirus.

Coronavirus, il bilancio del 29 luglio 2020
Record di contagi nel mondo e per Speranza scatta l'allarme in Italia

È di 6 morti, 289 nuovi casi di coronavirus e 275 guarigioni il bilancio giornaliero in Italia diffuso dal Ministero della Salute, dati aggiornati a mercoledì 29 luglio. Nella giornata precedente erano stati registrati 11 decessi e 181 contagi in più.

Solo in Umbria e Basilicata non si registra nessun nuovo caso rispetto alla giornata precedente.

tabella bilancio 29 luglio

Coronavirus in Italia: il bilancio di oggi

Sono in diminuzione, rispetto al giorno precedente, le vittime della pandemia, che dalle 11 del 28 luglio sono passate alle 6 di oggi.

Crescono, però, i contagi, che superano ampiamente i 200. Buone notizie dalla Lombardia: 46 nuovi casi e nessun decesso.

In Italia si contano complessivamente 35.129 morti per coronavirus, 246.776 casi positivi e 199.031 dimessi guariti. Si registrano 731 positivi ricoverati con sintomi, 38 in terapia intensiva e 11.847 in isolamento domiciliare, per un totale di 12.616 attualmente positivi. Un aumento dei contagi che avvalora la tesi sostenuta dal premier Giuseppe Conte durante la doppia informativa, in Camera e Senato, sulla proroga dello stato di emergenza al 15 ottobre.

I deputati, nel primo pomeriggio del 29 luglio, hanno approvato la richiesta del presidente del Consiglio con con 286 voti a favore e 221 contrari. Il via libera definitivo è previsto in serata, durante il Consiglio dei ministri.

I dati regione per regione

I casi totali registrati ad oggi nelle regioni italiane sono:

  • Lombardia 96.054
  • Emilia-Romagna 29.603
  • Veneto 19.891
  • Piemonte 31.636
  • Marche 6.855
  • Liguria 10.197
  • Campania 4.974
  • Toscana 10.458
  • Sicilia 3.233
  • Lazio 8.611
  • Friuli-Venezia Giulia 3.378
  • Abruzzo 3.373
  • Puglia 4.606
  • Umbria 1.465 (nessun nuovo caso)
  • Bolzano 2.696
  • Calabria 1.255
  • Sardegna 1.394
  • Valle d’Aosta 1.208
  • Trento 4.970
  • Molise 470
  • Basilicata 449 (nessun nuovo caso)

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
ermanno
29 Luglio 2020 18:33

Fate l’elenco regione per regione dei morti per fumo o dei morti per infezioni negli ospedali.


Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.