×

Nurri, sottoposti a quarantena giravano per il paese

Condividi su Facebook

Due ragazzi hanno violato l'isolamento domiciliare a cui erano sottoposti: sono stati sorpresi in giro per le strade del paese.

Carabinieri
Photocredits: Twitter

I carabinieri hanno sorpreso due giovani girare per le vie di Nurri (Sardegna) violando in questo modo la quarantena precauzionale a cui erano sottoposti. I militari hanno contestato la violazione e provveduto a sanzionare i due ai sensi del decreto legge 33 del 2020.

La situazione epidemica in Sardegna è abbastanza grave. Criticità anche nei piccoli centri del Sarcidano, tra cui la stessa Nurri. Intensificati i controlli da parte delle forze dell’ordine. I due giovani erano in isolamento domiciliare, poiché entrati a stretto contatto con un soggetto positivo.

Nurri, violata la quarantena precauzionale

Due ragazzi hanno hanno violato la quarantena precauzionale a cui erano sottoposti, girando indisturbati per la strade di Nurri. Disposto l’isolamento domiciliare nei loro riguardi, poiché erano entrati in stretto contatto con un soggetto risultato positivo al coronavirus.

Registrato recentemente un focolaio che ha fatto salire i soggetti contagiati a 34.

Soggetti potenzialmente infetti

Potenzialmente infetti, i due giovani che hanno volontariamente violato la quarantena precauzionale, senza un valido motivo e senza attendere i risultati del tampone. I due hanno ignorato le regole imposte dall’Ats. A fermare i due residenti nel paese i carabinieri della compagnia di Isili. Attualmente, Nurri è il centro del Sarcidano più falcidiato dal Covid-19.

In tutta la Sardegna sono stati registrati nuovi 66 contagi, con un ulteriore aumento dei ricoveri ospedalieri.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.