×

Mini lockdown a Monte di Procida dopo un matrimonio con 200 invitati

Condividi su Facebook

Nuovo focolaio a Monte di Procida in seguito a un matrimonio con 200 invitati. Il sindaco chiude scuole, parchi, sale giochi e circoli per anziani.

lockdown Monte di Procida
lockdown Monte di Procida

Preoccupa il costante aumento dei casi di coronavirus in Campania, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 633 positivi. De Luca lancia un allarme alla Protezione Civile e si dice preoccupato per la pressione che le strutture ospedaliere della sua Regione devono affrontare.

Intanto è stato istituito un mini lockdown a Monte di Procida, in provincia di Napoli. La decisione è stata presa dal primo cittadino, in seguito all’individuazione di un nuovo focolaio scoppiato dopo un matrimonio con 200 invitati.

Mini lockdown a Monte di Procida

Il sindaco Giuseppe Pugliese ha chiuso scuole, parchi pubblici e privati, sale giochi e di scommesse e circoli per anziani. L’Asl ha allestito un point per i tamponi straordinari. A Monte di Procida si procede con i lavori di tracciamento in seguito al recente e preoccupante aumento di contagi. L’ordinanza firmata dal primo cittadino impone una serie di misure prese “in via precauzionale, temporaneamente e in attesa del completamento del necessario contact tracing per la definizione dei link epidemiologici”.

Lunedì 12 e martedì 13 ottobre le scuole resteranno chiuse. I cittadini hanno il divieto, anche in caso di festeggiamenti (nell’ordinanza si parla esplicitamente di comunioni), di riunirsi in più di 10 persone anche in ristoranti, sale o bar. “In tali occasioni sarà possibile incontrarsi utilizzando necessariamente la mascherina, fatto salvo strettamente il momento del pasto”, si precisa nell’ordinanza firmata dal sindaco Pugliese.

Disposta anche la chiusura delle sale gioco e sale scommesse. Annullate le manifestazioni e gli eventi pubblici, chiusi i centri anziani, i circoli ricreativi e le palestre. Sospese tutte le attività sportive, in forma individuale e di squadra, sia a livello professionale sia amatoriale. Per il momento, inoltre, sono chiusi parchi e aree gioco per bambini.

Il sindaco di Monte di Procida ha spiegato che la decisione è stata presa dopo aver riscontrato 11 nuovi casi positivi.

Il totale dei contagiati nel paese ha raggiunto quota 33, “di cui 10 quelli comunicati ufficialmente dall’Asl e 23 quelli che derivano da tamponi effettuati presso strutture private. Gli ultimi concittadini risultati positivi sono per lo più asintomatici, qualcuno presenta una lieve sintomatologia”. “Non facciamoci prendere dal panico e rispettiamo le regole”, sono le parole che Pugliese ha indirizzato ai suoi concittadini.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.