×

Forlì, invitati di matrimonio divisi in tre feste: nozze anti-Covid

Condividi su Facebook

Una coppia di sposi di Forlì ha deciso di dividere gli invitati al matrimonio in tre feste diverse, per aggirare le norme anti-Covid.

Matrimonio

Una coppia di sposi di Forlì ha deciso di rispettare le norme anti-Covid pur raggirandole, dividendo gli invitati al matrimonio in tre feste diverse. I due sposini hanno deciso di fare la stessa festa per tre volte, così da non rinunciare al matrimonio e a tutti gli invitati che desideravano avere al loro fianco nel loro giorno più bello. 

Matrimonio anti-Covid

Per tutta la prossima settimana abbiamo in programma piccole cene con qualche invitato che non è riuscito a rientrare nei numeri previsti per i tre ricevimenti. Non c’era altro modo. Con un pò di fantasia lo abbiamo chiamato ‘matrimonio itinerante‘” hanno spiegato gli sposi, Chiara e Vincenzo, al Resto del Carlino. Un’idea originale per non andare contro le regole per il contenimento dell’epidemia, senza però dover rinunciare alla propria cerimonia e alla propria festa. 

Gli sposi dovevano sposarsi il 14 marzo, ma avevano dovuto rimandare le nozze a causa del lockdown.

Hanno deciso di dividere gli 88 invitati in tre feste diverse, così da rispettare il numero massimo di 30 introdotto dal Dpcm del 13 ottobre. “Siamo felici di esserci ritrovati tutti per questa occasione di gioia, dopo i mesi bui e drammatici dell’emergenza, che, dalle mie parti ha picchiato davvero duro. Qualcuno non è riuscito a esserci perché attualmente in quarantena, o perché colpito dal lutto per qualche familiare. Per fortuna ci sono le videochiamate, a farci sentire comunque vicini” ha spiegato la sposa. 

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media