×

Multa per prostitute assieme a cliente: non avevano la mascherina

Condividi su Facebook

Le forze dell'ordine hanno notificato a tre ragazze, inoltre, l'ordine di allontanamento.

Multa per prostitute assieme a cliente: non avevano la mascherina

A Roma, le forze dell’ordine svolgono gli opportuni controlli anti-Covid anche presso quelle zone note per l’attività di prostituzione. Controlli anche presso le zone limitrofe alla stazione Basilica San Paolo e nella piazza adiacente Bartolomeo Romano.

Proprio da queste parti, di recente, cinque prostitute sono state multate assieme a un cliente. La loro mancanza è stata non indossare l’opportuna mascherina anti-Covid. I controlli, in tutto, sono stati svolti su 14 lucciole dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, assieme al Reparto Mobile di Roma e al Reparto Prevenzione Crimine Lazio.

Prostitute multate assieme a un cliente

Durante i controlli della polizia in diverse zone di Roma, cinque prostitute sono state multate assieme a un cliente per non aver indossato la mascherina.

Ad altre tre ragazze, inoltre, è stato notificato l’ordine di allontanamento. Come se questo non bastasse, in largo Beato Placido Ricciardi e via Corinto, zona in cui la movida è frequente, sono stati identificati 151 individui, tra cui 39 stranieri e 23 risultanti avere precedenti di polizia. Le forze del’ordine hanno effettuato controlli anche su un esercizio commerciale.

Il coronavirus non ha messo a rischio la prostituzione

Il coronavirus non sembra aver messo in crisi il sesso a pagamento.

A confermarlo è il Codacons affermando come tale “business” sia in crescita. Nel 2018, il “settore” della prostituzione ha raggiunto 4,7 miliardi di euro come quota. Il Codacons ha affermato: “L’emergenza coronavirus non ha intaccato il mercato del sesso a pagamento, ma ha determinato una sostanziale modifica nelle abitudini e nelle modalità di fruizione dei servizi offerti”.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Contents.media