×

Maltempo in Sardegna: 3 morti nel Nuorese per alluvione

Forti venti, piogge e alluvioni: il maltempo ha colpito la Sardegna, dove nel Nuorese si registrano 3 morti e due dispersi.

maltempo sardegna morti
maltempo sardegna morti

Il maltempo in Sardegna ha fatto registrare almeno 3 morti a Bitti, nel nuorese, dove le strade sono state travolte dalla forte alluvione scagliatasi nella notte. Vigili del Fuoco, Protezione Civile e polizia stanno cercando una donna anziana e altri possibili dispersi.

Il sindaco di Nuoro avverte i cittadini: “Non mettetevi in viaggio”.

Sardegna, tre morti per maltempo

A Bitti, nel nuorese, il maltempo ha provocato ingenti danni, oltre che aver mietuto vittime. Al momento la Protezione Civile registra almeno 3 morti e due dispersi nell’alluvione che si è scagliata nel paese, tra cui una donna anziana.

Oltre alla Protezione Civile, anche i Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine stanno cercando di recuperare le vitime e prestare soccorso alle famiglie colpite.

I volontari avrebbero ritrovato un cadavere, ma ancora non si precisa se si tratta della donna anziana scomparsa da ore.

Intanto la Polizia ha bloccato il traffico al km 39 sul tratto di strada Nuoro-Lanusei, dove sono in corso lavori di manutenzione dell’Anas a causa di una frana. Rallentamenti anche vicino al bivio per Orosei, dove Vigili del Fuoco e Anas sono alle prese con un allagamento del tratto stradale.

L’appello del sindaco

Vista la situazione meteorologica e i danni provocati dal maltempo, il sindaco di Nuoro Andrea Soddu rimane in costante contatto con la Protezione Civile. Il primo cittadino ha subito lanciato un appello ai suoi concittadini, pregandoli di non mettersi in viaggio proprio nei tratti di strada descritti precedentemente.

Solinas: “Ristoro per i danni”

Anche il Presidente della Regione Sardegna Christian Solinas segue minuto dopo minuto le operazioni di soccorso dellla Protezione Civile e delle forze dell’ordine sul territorio nuorese. All’ANSA Solinas mostra solidarietà e vicinanza alle comunità sarde colpite e promette imminenti ristori per i danni.

Contents.media
Ultima ora