×

Covid, indice Rt torna a salire. Il fisico Battiston: “Non è un buon segno”

Negli ultimi giorni l'indice Rt del Covid-19 è passato da 0,82 e 0,85: il fisico Roberto Battiston lancia l'allarme.

battiston

L’Italia, a fronte delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19, sta registrando alcuni miglioramenti. L’emergenza, tuttavia, non è affatto rientrata. L’indice Rt, infatti, domenica 13 dicembre è tornato a salire: da 0,82 e 0,85. A lanciare l’allarme è stato il fisico dell’Università di Trento Roberto Battiston, a seguito di una analisi dei dati simile a quella che viene periodicamente effettuata dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss).

L’analisi del fisico Battiston

Oggi mi sarei aspettato una discesa dell’indice, è una notizia non bella e indica che ci troviamo in una fase delicata che richiede la massima attenzione“, ha detto Battiston all’Ansa. Per questa ragione è importate non permettere che l’attenzione nella popolazione cali. “La curva dell’epidemia sta calando, ma siamo in una fase pericolosa, nella quale il contenimento e il tracciamento non attivi rischiano di vanificare gli sforzi fatti finora, soprattutto – osserva il fisico – in vista della riapertura delle scuole a gennaio“.

Il fisico ritiene che tali variazioni nell’indice Rt possa essere assimilabile a quello relativo al cambio di colore in determinate regioni. “E’ particolarmente evidente nel caso dell’Emilia Romagna, il 6 dicembre passata da zona arancione a gialla, dove si osserva una crescita particolarmente marcata negli ultimi tre giorni e dove l’indice Rt è a 0,96, vicino a 1“, ha spiegato.

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora