×

Covid-19, Papa Francesco dona 4mila tamponi per i senzatetto di Roma

Il Santo Padre ha donato i tamponi per verificare eventuali positività al virus di chi vive per strada.

papa francesco
papa francesco

Papa Francesco, in occasione delle festività natalizie, ha scelto di donare 4mila tamponi per verificare la positività o meno al Covid-19. I destinatari sono coloro i quali non hanno una casa e vivono per strada.

I tamponi donati da Papa Francesco

I prodotti sono stati ricevuti dal Santo Padre come omaggio da parte della Slovenia. Con questa donazione si potranno effettuare delle diagnosi per chi non ha una fissa dimora, grazie anche all’accordo con Roma Capitale.

Papa Francesco sottoposto al tampone

Intanto, dopo la positività dell’elemosiniere di Papa Francesco, il Santo Padre si è sottoposto al tampone per accertare l’eventuale positività al virus. L’accertamento è stato eseguito lunedì 21 dicembre e l’esito è stato negativo.

Proprio per questo, infatti, Papa Francesco ha partecipato all’udienza con i cardinali per i consueti auguri di Natale e di buone festività.

Il controllo è stato necessario visto che anche il presidente del Governato, Giuseppe Bertello, è risultato positivo al Covid-19. Per quanto riguarda Konrad Krajewski, l’uomo è attualmente ricoverato in osservazione al Policlinico Gemelli di Roma. Nella Santa Sede si è provveduto a sottoporre a tampone molecolare chiunque sia entrato in stretto contatto con i positivi.

Negli ambienti ecclesiastici, oltre alla positività di Bertello e Krajewski, è stato necessario predisporre il tampone anche per l’arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro. In questo caso l’esito è negativo. Non si tratta in ogni dell’unico episodio di donazione deciso di recente dal vescovo di Roma.

Contents.media
Ultima ora