×

Abbracci del Mulino Bianco per donare 2 milioni di euro agli infermieri

Il ricavato della vendita dei biscotti 'Abbracci' sarà donato al fondo di solidarietà Fnopi fino al raggiungimento di 2 milioni di euro

Abbracci Mulino Bianco
Abbracci Mulino Bianco

Mulino Bianco, brand del Gruppo Barilla, sostiene la campagna #NoiConGliInfermieri: “Questi Abbracci sono per loro”. Il ricavato della vendita dei biscotti ‘Abbracci’ sarà donato al fondo di solidarietà Fnopi fino al raggiungimento della cifra di 2 milioni di euro. Cambia anche la tradizionale confezione con il giallo della sfondo che è diventato celeste.

Abbracci del Mulino Bianco per sostenere infermieri

Ovviamente la scelta degli Abbracci è simbolica, in quanto è proprio l’abbraccio il gesto che più ci è mancato e continua a mancarci in questo periodo segnato dall’emergenza del Covid. “Fin dall’inizio dell’emergenza, il Gruppo Barilla ha espresso la sua vicinanza agli italiani e ai territori colpiti dalla pandemia con gesti di solidarietà e donazioni. I nostri stabilimenti non si sono mai fermati per garantire a tutti, attraverso i nostri prodotti, un pizzico di normalità in un momento difficile – spiega Julia Schwoerer, Vice President Mulino Bianco – Abbiamo scelto di compiere questo nuovo passo attraverso Mulino Bianco, che, da sempre, porta alle persone la felicità fatta di piccole cose, cariche di significato ed emozioni, proprio come un abbraccio”.

Inoltre spiega che “gli ‘Abbracci per gli Infermieri’ non sono solo biscotti”. “Ma un modo per far sentire a tutti gli infermieri d’Italia che siamo con loro – dice -. I dipendenti dei nostri stabilimenti ci hanno aiutato in modo cruciale a realizzare per tempo le confezioni speciali, lavorando anche durante il periodo natalizio per sostenere la campagna di Fnopi e per far arrivare in modo concreto la nostra vicinanza a quanti in questi mesi si sono presi cura degli altri nel momento del bisogno, anche a rischio della propria salute e, in alcuni casi, della vita”.

“Entrare nelle case degli italiani grazie alla sensibilità mostrata da Barilla consentirà di sostenere, in un momento cruciale, attraverso i contributi al Fondo di Solidarietà #NoiConGliInfermieri, gli infermieri colpiti da Covid-19 e le loro famiglie – continua Barbara Mangiacavalli, presidente di Fnopi -. Da 10 mesi lavoriamo intensamente negli ospedali, nelle Rsa come sul territorio, pagando un prezzo altissimo in termini di vite umane e di personale infermieristico contagiato”.

Contents.media
Ultima ora