×

Arezzo, 14enne commenta video su YouTube: denunciato dall’FBI

Un ragazzo di 14 anni ha commentato un video su YouTube scrivendo che avrebbe voluto fare una strage a scuola.

Computer
Computer

Un giovane studente di 14 anni, residente ad Arezzo, è stato individuato dall’FBI, che ha segnalato un suo commento su YouTube alla polizia postale, che lo ha poi segnalato alla procura dei minori. Avrebbe commentato il video di una sparatoria avvenuta in una scuola americana, minacciando di voler compiere un’azione simile.

Arezzo, 14enne denunciato dall’Fbi

Un ragazzo di 14 anni di Arezzo ha guardato su YouTube un video riguardante una sparatoria avvenuta in una scuola americana. Dopo aver guardato il video ha deciso di commentarlo, scrivendo di aver intenzione di fare una cosa del genere anche nella sua scuola. Un commento di poche parole, in cui ha espresso in maniera molto esplicita la sua volontà di imitare il gesto avvenuto in America.

Immediatamente è stato individuato dall’FBI, che ha segnalato il commento come estremamente pericoloso e ha trasmesso tutte le informazioni alla polizia postale italiana.

Gli agenti di Arezzo hanno iniziato le loro indagini per poter individuare l’identità della persona che aveva commentato e, una volta trovato il nome e il cognome, si sono recati presso l’abitazione del ragazzino di 14anni. Hanno effettuato una perquisizione domiciliare per verificare la presenza di armi e capire chi, se lui o il fratello di 17 anni, avesse lasciato il commento sotto il video di YouTube.

Hanno escluso la presenza di armi nell’abitazioni e stabilito che l’autore del commento era il 14enne. La famiglia era all’oscuro di quanto scritto dal figlio, che ha spiegato di non essersi reso conto della gravità del gesto e delle parole che ha scritto su internet. Sicuramente i genitori non saranno stati per niente contenti per il suo comportamento e per aver avuto una perquisizione nella loro casa.

Contents.media
Ultima ora