×
L’opinione di Gianluigi Nuzzi

Caro Andrea, perché non avresti dovuto fare quel vaccino

È facile prendersela con te, Andrea, che sei un ragazzo intelligente, brillante e di successo, e con tutti i giornalisti, sempre scambiati per una categoria che vive nell'oro e nei privilegi.

vaccino ai giornalisti scanzi

Andrea Scanzi sa benissimo che i giornalisti sono considerati una casta di privilegiati, gente che, se proprio non è accomunata ai politici, poco ci manca. Quindi forse, Andrea, era inopportuno che tu facessi quella dose di vaccino, seppur da riservista, sebbene fosse tutto regolare.

Tanta gente è in lista d’attesa e non sa che lo Stato è in cortocircuito per quanto riguarda la somministrazione dei vaccini, quindi è facile prendersela con te, Andrea, che sei un bel ragazzo, bravo, intelligente, brillante e di successo.

Così dai l’immagine di uno che prende una cosa riservata alle fasce più esposte, e sicuramente i giornalisti non sono tra queste. Senza dimenticare che proprio noi giornalisti siamo una categoria di persone un po’ odiate per le fake news e la scarsa attendibilità di alcuni e, soprattutto, perché sembra che viviamo nell’oro e nei privilegi.

Giornalista, ha iniziato a scrivere a 12 anni per il settimanale per ragazzi Topolino. Ha, poi, collaborato per diversi quotidiani e riviste italiane tra cui Espansione, CorrierEconomia, L'Europeo, Gente Money, il Corriere della Sera. Ha lavorato per Il Giornale, Panorama e poi come inviato per Libero. Attualmente conduce Quarto Grado su Rete4 ed è vicedirettore della testata Videonews. È autore dei libri inchiesta "Vaticano S.p.A." (best seller nel 2009, tradotto in quattordici lingue), "Metastasi", "Sua Santità" (tradotto anche in inglese) e "Il libro nero del Vaticano".


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Angela Antonazzo
22 Marzo 2021 18:14

Non capisco perché ci si accanisca tanto senza considerare che Scanzi si è vaccinato con Astrazeneca che cmq in tanti/troppi rifiutano dopo lo stop e la seguente ripresa delle vaccinazioni. Io capisco se si fosse trattato di Pfizer, ma non è così.

Tonino Riccardi
27 Marzo 2021 20:42

Nuzzi come al solito non ne azzecca una. A me Scanzi non è particolarmente simpatico. Però se uno chiunque sia fa’ una cosa regolare ho soltanto ragione. Quello che ha se non ha rubato è suo di diritto. Tutto. Il resto mancia per Nuzzi.


Contatti:
Gianluigi Nuzzi

Giornalista, ha iniziato a scrivere a 12 anni per il settimanale per ragazzi Topolino. Ha, poi, collaborato per diversi quotidiani e riviste italiane tra cui Espansione, CorrierEconomia, L'Europeo, Gente Money, il Corriere della Sera. Ha lavorato per Il Giornale, Panorama e poi come inviato per Libero. Attualmente conduce Quarto Grado su Rete4 ed è vicedirettore della testata Videonews. È autore dei libri inchiesta "Vaticano S.p.A." (best seller nel 2009, tradotto in quattordici lingue), "Metastasi", "Sua Santità" (tradotto anche in inglese) e "Il libro nero del Vaticano".

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora