Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Danimarca: la Sand-Covered Church, la Chiesa abbandonata sepolta dalla sabbia
Lifestyle

Danimarca: la Sand-Covered Church, la Chiesa abbandonata sepolta dalla sabbia

La Chiesa Sepolta

La Sand-Covered Church o The Buried Church (Den Tilsandede Kirke in danese), ovvero la Chiesa Sepolta dalla Sabbia, si trova a sud della città di Skagen, nello Jutland, Danimarca del Nord. Come abbiamo detto qui, risale alla seconda metà del XIV secolo ed è stata costruita al posto della precedente Chiesa di San Lorenzo di Roma, diventando la chiesa più grande della regione, quella di Vendyssel-Thy. All’inizio del XVII secolo l’erosione del terreno roccioso circostante – Skagen dà sul Mare del Nord –, creò una distesa di sabbia, che seppellì la chiesa quasi del tutto alla fine del Settecento: nel 1795 i fedeli, che in principio avevano raggiunto l’edificio scavando, decisero che non era più possibile proseguire, l’abbandonarono e per decreto reale la chiesa fu chiusa. Oggi è visibile solo il bianco campanile, che (a pagamento) è possibile visitare. D’estate vi si svolgono festival, magari dedicati alla gastronomia e all’artigianato locale come il Food & Design Market, avvenuto il 22 e il 23 agosto 2014 – e concerti.

[Gallery]

1 / 6
1 / 6
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche