×

Dove vendere il proprio oro: consigli per trovare negozi affidabili

Ci sono due luoghi dove poter vendere vecchi gioielli in oro in sicurezza: in una gioielleria o in un negozio compro oro.

orofirst dove vendere oro

La maggior parte delle persone si trova vecchi gioielli in oro belli ma passati decisamente di moda, che possono essere rivenduti per ottenere qualche soldo in più. Spesso, dietro una semplice catenina in oro si nasconde un valore economico non indifferente, questo grazie anche alla quotazione giornaliera dell’oro che varia continuamente.

Ci sono due luoghi dove poter vendere l’oro in sicurezza: in una gioielleria o in un negozio compro oro. Passeggiando in qualsiasi città italiana è possibile notare la presenza di tanti negozi compro oro, dove generalmente si trovano specialisti capaci di effettuare la giusta valutazione dei gioielli e l’acquisto di prodotti usati a prezzi convenienti.

In questo articolo offriremo dei consigli utili per affidare i gioielli in oro nei migliori negozi Compro Oro e per ottenere la migliore valutazione possibile.

Come capire se un negozio compro oro è affidabile

Il negozio compro oro è un esercizio commerciale legale che acquista oggetti in oro ed effettua una valutazione monetaria degli oggetti basandosi sul peso e sulla quotazione giornaliera del metallo.

Come per qualsiasi attività commerciale, anche in questo caso è possibile trovare negozianti più o meno onesti, in grado di effettuare valutazioni falsificate. Grazie ad internet, oggi è più semplice capire quale negozio rappresenta la scelta migliore dove vendere i gioielli in oro, tuttavia esistono delle accortezze da avere prima di entrare all’interno di un compro oro.

Per prima cosa, all’esterno dei negozi devono essere affisse le tariffe sulle valutazioni dell’oro, generalmente poste in un luogo ben visibile e scritte in maniera chiara.

Generalmente, un compro oro è affidabile se è iscritto alla lista delle attività presenti nell’archivio della Banca d’Italia, perché è l’unico istituto in grado di garantire alti standard di qualità e professionalità.

I comportamenti da avere all’interno di un negozio

Quando si è convinti di entrare all’interno di uno specifico negozio compro oro, è importante prestare ulteriormente attenzione al comportamento del venditore e valutare la sua professionalità in pochi e semplici step.

Nel momento in cui si decide di vendere il proprio gioiello, è fondamentale prestare attenzione alle seguenti azioni:

  • Il negoziante deve fornire l’esatta quotazione giornaliera dell’oro sia all’interno che all’esterno del negozio.
  • La valutazione deve essere svolta sulla purezza dell’oro e in carati.
  • La bilancia deve essere esposta verso il cliente e il peso deve essere ben visibile, in modo che il cliente possa controllare in totale autonomia l’effettivo peso dell’oggetto situato sulla bilancia.
  • La somma in contanti può essere accettata fino alla soglia di 500 euro. Per un valore superiore il negoziante deve necessariamente pagare con assegno o bonifico bancario.
  • Quando inizia la transazione per la vendita dell’oro, è importante esigere dall’operatore una copia dell’atto di vendita dell’oro. L’atto di vendita è l’unico documento che certifica e attesta la transazione, è utile in caso di truffe e per effettuare un’eventuale denuncia..
  • Al cliente deve essere richiesto un documento di riconoscimento e il codice fiscale prima dell’acquisto.
Contents.media
Ultima ora