×

Btp Futura, cos’è il nuovo bond per i risparmiatori

Condividi su Facebook

Il Btp Futura è il nuovo bond italiano pensato per le famiglie. Verrà emesso dal 6 al 10 luglio 2020 e senza limiti. Tutte le novità.

Btp_Futura_Bond
Presentato Btp Futura, il nuovo bond pensato per le famiglie

Il Btp Futura è il nuovo bond pensato per i risparmiatori e presentato lo scorso 8 giugno dal responsabile del Debito Pubblico del Tesoro Davide Iacovoni.

Btp Futura, il nuovo bond

Il Btp Futura verrà emesso dal 6 al 10 luglio prossimi e senza limiti.

Salvo la possibilità che il Tesoro decida di chiudere il collocamento in anticipo, qualora fossero raggiunti gli obiettivi massimi della raccolta.

L’obiettivo del Tesoro è quello di attirare le famiglie. Pertanto ad esse sarà riservato questo Btp Futura, e non più agli investitori singoli.

La durata del bond sarà di 8-10 anni e verrà comunicata in data 19 giugno. I proventi dell’operazione verranno utilizzati dal governo per finanziare le spese legate all’emergenza Coronavirus.

Le novità del Btp Futura

Una prima grande novità è da individuare nella differenza con il Btp Italia, ossia i primi titoli di Stato legati all’inflazione italiana: la cedola del Btp Futura sarà fissa e non più legata all’inflazione come nel titolo di Stato precedente.

Tuttavia, la cedola risulterà crescente negli anni e fino alla scadenza. Il livello dei tassi verrà comunicato venerdì 3 luglio.

Il taglio minimo acquistabile sarà di 1.000 euro e suoi multipli.


Il premio fedeltà

Ma la seconda grande sorpresa del Btp Futura è il cosiddetto premio fedeltà. Riconosciuto alla scadenza, il premio fedeltà non sarà inferiore all’1% del capitale nominale investito e fino a un massimo del 3%, in base alla crescita del pil italiano.

Questa è la vera novità, Iacovoni ha spiegato che potrebbe essere replicata per settembre o dopo l’estate.

Il premio fedeltà verrà riconosciuto, così come già avviene dal 2012 con il Btp Italia, a quanti abbiano sottoscritto il titolo in fase di collocamento e lo detengano fino alla scadenza.

Nato il 13 Marzo 1991 a Milano, città dove tuttora risiede. Laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul teatro indiano. Lavora come Ufficio Stampa e Digital PR per la Compagnia Teatrale PianoinBilico. Scrive racconti (il suo libro, “Il tempo è il binario di un tram” è prossimamente in uscita) ed è un inguaribile curioso.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Federico Riccardo

Nato il 13 Marzo 1991 a Milano, città dove tuttora risiede. Laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul teatro indiano. Lavora come Ufficio Stampa e Digital PR per la Compagnia Teatrale PianoinBilico. Scrive racconti (il suo libro, “Il tempo è il binario di un tram” è prossimamente in uscita) ed è un inguaribile curioso.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.