×

Elezioni comunali a Bologna 2021, affluenza definitiva alle urne: ha votato il 51,16%

Sono otto i candidati per le elezioni in programma a Bologna. Alle 15 di lunedì 4 ottobre i seggi sono stati chiusi: i numeri sull’affluenza, i candidati e i risultati della tornata elettorale.

Elezioni comunali Bologna 2021 affluenza

I seggi sono stati definitivamente chiusi a Bologna alle ore 15:00 di lunedì 4 ottobre. Otto i candidati per concorrere alla carica di sindaco della città emiliana. L’affluenza definitiva ha di poco superato il 51%.

Elezioni comunali Bologna 2021, affluenza alle urne alle 15

I dati ufficiali hanno infatti mostrato che alle ore 15, al termine del secondo e ultimo giorno di votazione, si è recato a votare il 51,16% degli aventi diritto. Alle precedenti elezioni amministrative del 5 giugno 2016 aveva votato il 59,66% dei cittadini (da ricordare che la tornata si era svolta in un giorno solo e non in due).

Elezioni comunali Bologna 2021, affluenza alle urne alle 23

I dati presenti sul sito ufficiale hanno infatti mostrato che alle ore 23, al termine del primo giorno di votazione, si è recato a votare il 35,19% degli aventi diritto.

Alle precedenti elezioni amministrative del 5 giugno 2016, alla medesima ora aveva votato il 59,66% dei cittadini (da ricordare che la tornata si era svolta in un giorno solo e non in due).

Elezioni comunali Bologna 2021, affluenza alle urne alle 19

Come visibile dalla piattaforma Eligendo, alle ore 19 si è recato a votare il 29,25% degli aventi diritto. Alle precedenti elezioni amministrative del 5 giugno 2016, alla medesima ora la percentuale delle persone che avevano votato era stata del 46,37% (da ricordare che le votazioni erano concentrate in un solo giorno e non in due).

Elezioni comunali Bologna 2021, affluenza alle urne alle 12

Le elezioni comunali in programma a Bologna si terranno domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021: gli elettori potranno recarsi alle urne il primo giorno dalle 7 alle ore 23, il secondo dalle 7 alle 15. I dati sui seggi di Bologna, alle ore 12, svelano che l’affluenza ha raggiunto il 12,78%. Un dato in calo rispetto al 2016, quando alle 12 aveva già votato il 19,91% degli aventi diritto.

Bisogna ricordare che si votava solo un giorno e che quella mattina la partecipazione si fermò al 59,7% alla chiusura dei seggi.

Elezioni comunali Bologna 2021 e affluenza alle urne, chi sono i candidati e le liste

Sono otto i candidati a sindaco nelle città di Bologna. Nel centrodestra candidato Fabio Battistini che ha ricevuto l’appoggio di cinque liste (Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Bologna ci piace e Popolo della famiglia). Pentastellati e Partito Democratico si sono invece uniti per candidare Matteo Lepore, sostenuto da sette liste (Pd, Movimento 5 Stelle, Coalizione civica, Europa verde, Volt-socialisti, Matteo Lepore sindaco e Anche tu Conti).

Stefano Sermenghi sarà sostenuto da due liste (Bfc e Italexit), una invece per Federico Bacchiocchi (Partito comunista dei lavoratori), Marta Collot (Potere al popolo), Luca Labanti (Movimento 24 agosto), Dora Palumbo (Sinistra Unita) e Andrea Tosatto (Movimento 3V).

Elezioni comunali Bologna 2021 e affluenza alle urne, come si vota

Per votare bisogna recarsi al seggio minuti di tessera elettorale e documento di riconoscimento in corso di validità. Vista l’emergenza pandemica è obbligatorio, così come avviene in tutto i luoghi al chiuso, indossare una mascherina che copra naso e bocca. Sulla scheda di colore azzurro si può tracciare un segno sul candidato di una lista, sul simbolo di una lista ad esso collegato oppure fare entrambe le cose.

In alternativa è possibile scegliere per il voto disgiunto, ovvero tracciando un segno sul simbolo di una lista e sul candidato a sindaco di un’altra coalizione. Sarà possibile esprimere fino a due preferenze con persone di sesso opposto (donna e uomo o viceversa): in caso contrario la seconda preferenza verrà annullata.

Contents.media
Ultima ora